Quantcast
Grottaferrata - Rifiuti, "La Città al Governo" mette in guardia sulla tariffa puntuale - Castelli Notizie
Politica

Grottaferrata – Rifiuti, “La Città al Governo” mette in guardia sulla tariffa puntuale

tariffa-puntuale-300x300

Il tema rifiuti è sempre stato al centro della strategia de La Città al Governo. “Il motivo è semplice – scrivono in una nota – : è un tema sensibile per i cittadini e lo dimostrano le reazioni ai cambiamenti previsti con la nuova gestione assegnata alla Sarim Ambiente.

Un punto in particolare sta sollevando perplessità: l’applicazione della cosiddetta tariffa “puntuale” che utilizza il principio “meno indifferenziato produci e meno paghi”.

Il fatto che alcuni cittadini stiano osservando che questo sistema penalizzerà chi rispetta le regole e incrementerà l’abbandono dei rifiuti, conferma la necessità di una campagna massiccia e capillare di informazione.

Per questo La Città al Governo, nell’interpellanza presentata in vista del prossimo Consiglio Comunale, chiede chiarimenti su diverse questioni, ma ribadisce un principio che dovrebbe essere ovvio ma che nel nostro Comune finora non è stato applicato: nessun sistema di gestione della raccolta rifiuti può diventare virtuoso senza una massiccia campagna di informazione e di coinvolgimento dei cittadini.

Le principali richieste rivolte all’Amministrazione sono:

  • la data di avvio del nuovo sistema
  • se sia partita la campagna di sensibilizzazione dei cittadini e di formazione degli operatori e quanti incontri siano previsti nell’immediato futuro
  • se è stato avviato il servizio di rimozione dei rifiuti abbandonati
  • la conferma della piena operatività delle isole ecologiche mobili, in attesa del completamento del centro comunale di raccolta, pronto non prima di due anni
  • se già esiste uno studio dell’impatto economico sugli utenti relativo all’applicazione della tariffa puntuale

Speriamo che almeno stavolta le risposte siano chiare e puntuali”.

 

 

commenta