Quantcast
Calcio - Serie D, la Cynthialbalonga in trasferta ad Aprilia per cambiare marcia (col pensiero a mister Aldo Salerno) - Castelli Notizie
Sport

Calcio – Serie D, la Cynthialbalonga in trasferta ad Aprilia per cambiare marcia (col pensiero a mister Aldo Salerno)

Cynthialbalonga

Chi ben comincia è già a metà dell’opera. Questo dice un vecchio proverbio che può aver ragione su tutto tranne che sul calcio. Si, perché in questo sport basta solo una vittoria o quella scintilla psicologica che fa cambiare umore, nel bene o nel male, in campo e nello spogliatoio. Questa scintilla la deve trovare proprio la squadra di mister Tiozzo, arrivato poche settimane fa.

Un inizio a dir poco disastroso ed inatteso viste le alte aspettative che c’erano ad inizio stagione. La squadra messa a disposizione del presidente Camerini ha molte qualità se facciamo un confronto con le avversarie di girone, grazie al contributo di alcuni giocatori provenienti dal professionismo, ma che fin qui poco hanno brillato. Troppe disattenzioni ed una preparazione estiva buttata al vento con l’esonero di Mister Scuderi, anche lui grande allenatore ma che non si è trovato con il club.

RICAPITOLANDO – La Cynthialbalonga si trova a 4 punti in 16^ posizione in classifica, con 20 punti di distanza dalla vetta. Iniziato il campionato con un match senza reti all’Anco Marzio di Ostia la squadra castellana non riesce a tirar fuori altri punti e perde 4 partite di seguito. Dopo questi risultati pessimi la dirigenza non ha voluto esitare ed ha deciso di esonerare Scudieri. Tra la lista dei possibili sostituti si è scelto mister Luca Tiozzo, classe 81’, veneto e tra le tante squadre da lui allenate spiccano Mestre e Matelica.

Una scelta rischiosa quella della dirigenza di esonerare un tecnico a 5 giornate di campionato, ed altrettanto rischioso per un mister prendere le redini di uno spogliatoi diviso. Ma da queste situazioni nascono le imprese e si stravolge un umore negativo. La scelta della dirigenza si rivela la strategia giusta e alla prima in panchina di mister Tiozzo, anzi in tribuna poiché squalificato, porta i primi tre punti in stagione contro la squadra rivelazione del campionato, il team Nuova Florida. E a pensar che in quel di Genzano i castellani avevano cominciato il match con un pessimo atteggiamento, un rigore sbagliato e svantaggio nei primi minuti… Poi arriva la svolta e pizzico di fortuna che mai non guasta con la rete di Agostinelli che firma il pareggio. Cavalcati sull’onda emotiva la ribalta, poi Colacicchi porta definitivamente i primi tre punti a casa.
Tempo di fare vari festeggiamenti che una settimana dopo arriva una clamorosa batosta dalla Vis Artena. Identica cosa è successa dopo la vittoria in Coppa Italia con l’Aprilia, dove 4 giorni dopo la squadra di Tiozzo scontra il Carbonia in casa e si fa rimontare ingenuamente agli sgoccioli finali.

REAZIONE OBBLIGATORIA – La parola d’ordine, a questo punto, è una sola, reagire con carattere, e non c’è di meglio che vincere contro la seconda in classifica. Domenica alle 14.30 si ripeterà lo scontro tra le due squadre distanti 18 punti in classifica. Nel primo round ha avuto la meglio la compagine castellana, con una vittoria di misura. La squadra pontina però vuole a tutti costi prendersi la rivincita e mantenersi nelle zone alte della classifica.

Gli uomini di mister Galluzzo sono in ottima forma e in questa stagione hanno perso una sola partita, proprio in coppa Italia contro la Cynthialbalonga. Perciò la partita sarà tutta da vivere da una parte e dall’altra sperando che ci regalino le emozioni che solo il calcio sa regalarci.

E gli ospiti di motivi per far bene ne avranno tanti, a partire dalla possibilità di dedicare un’eventuale vittoria a mister Aldo Salerno, che proprio ieri, all’età di 59 anni, ha lasciato la vita terrena, lui che a Genzano era nato e aveva giocato ed allenato.

leggi anche
Aldo Salerno
Attualità
A Genzano i funerali di Aldo Salerno: il cordoglio di Nemi nelle parole del sindaco Bertucci e del consigliere Libanori
Esultanza tifosi Cynthialbalonga
Sport
Calcio, Serie D: Strepitosa rimonta ad Aprilia della Cynthialbalonga (1 a 2, con doppietta di Nanni)
commenta