Quantcast
Velletri - Lite tra due cani in via Cinelli, uno morto e l'altro raggiunto da un proiettile di fucile. Interviene la Polizia Locale - Castelli Notizie
Cronaca

Velletri – Lite tra due cani in via Cinelli, uno morto e l’altro raggiunto da un proiettile di fucile. Interviene la Polizia Locale

polizia locale velletri

Un cane di grossa taglia è stato colpito da proiettili di fucile a Velletri intorno all’ora di pranzo. L’animale, che aveva appena azzannato e ucciso un altro cane di piccola taglia, in via Cinelli, nella zona di Colle Ottone, è stato raggiunto da un proiettile sparato alla testa da un uomo residente in zona, che temeva un’aggressione.

Sul posto, dietro segnalazione dei carabinieri, è sopraggiunta la Polizia Locale di Velletri, che  – come riferito – al suo arrivo ha trovato il cane più piccolo morto mentre l’altro, miracolosamente è rimasto vivo. E’ al vaglio ora la posizione dell’uomo, di 58 anni, che ha imbracciato l’arma, regolarmente detenuta, persoparare al cane, il quale era riuscito ad uscire dalla proprietà e stava anche minacciando altri residenti.

Entrambi gli animali sono di proprietà e con microchip.

Proprio via Cinelli e le zone limitrofe sono state teatro di recenti furti nelle abitazioni, che hanno messo in apprensione di residenti.

 

 

Più informazioni
leggi anche
pastore asia centrale
Cronaca
Velletri – Tristezza per i fatti di via Cinelli: il pastore dell’Asia centrale è tornato a casa dopo il colpo di fucile alla testa
commenta