Scelti per voi

Dating online: gli errori da evitare

social media

Con l’arrivo delle restrizioni causate dalla pandemia, molte persone hanno cercato online i rapporti umani di cui sentivano la mancanza, compresi quelli sentimentali.
Le app di dating e i siti d’incontri, tuttavia, richiedono il rispetto di alcune regole: non solo bisogna considerare la policy del sito, ma anche il galateo di buona educazione nei confronti degli altri utenti; è inoltre utile escogitare qualche trucchetto per attirare maggiormente l’attenzione.

Creazione del profilo: da dove iniziare

Una volta creato il profilo, è fondamentale usarlo al meglio a seconda del proprio scopo: si è in cerca di un’amicizia, di un’avventura o di qualcosa di più serio? Alcune piattaforme sono abbastanza versatili e riescono a soddisfare le necessità di un ampio bacino di utenza, mentre altre sono più specificamente rivolte a una certa tipologia di relazioni.

Gli utenti neofiti che non sanno bene come muoversi possono contare sui portali dedicati alla recensione dei migliori siti d’incontri; qui è possibile leggere la descrizione di ogni piattaforma, il costo e la qualità generale del servizio prima ancora di essersi iscritti. In genere, le recensioni sono accompagnate da consigli per usare al meglio ogni piattaforma.

Errori da evitare mentre si crea il profilo

Una delle sezioni più importanti del profilo riguarda la foto profilo, ma è piuttosto facile incappare in uno di questi errori:

-Non usare nessuna foto profilo: in questo modo il profilo sembrerà falso e nessuno avrà voglia di mettersi in contatto. Gli unici portali che richiedono anonimato sono quelli dedicati al BDSM e allo scambismo, ma anche in questi casi è necessario usare una foto profilo che mostri il corpo, oscurando però il viso.
-Usare una sola foto profilo: anche in questo caso il profilo potrebbe sembrare falso, soprattutto se la foto è di cattiva qualità o visibilmente ritoccata. Conviene sempre usare più foto di buona qualità, sia del viso sia della figura intera. Una foto singola, anche se bella, potrebbe sembrare copiata dal Web.
-Usare fotografie di gruppo: una foto che ritrae più persone dello stesso genere può creare confusione negli altri utenti; tuttavia, i genitori single possono includere i propri figli nelle foto per evitare incomprensioni.
-Usare foto troppo osé: i selfie in asciugamano scattati in bagno funzionano solo se si è in cerca di una relazione meramente sessuale; chi è interessato a una storia seria tenderà a tenersi alla larga.

L’importanza dell’approccio

Alcune persone, magari per timidezza o mancanza di abitudine, trovano meno difficoltà nell’approcciarsi a un estraneo conosciuto online (soprattutto in caso di match reciproco).

Indipendentemente dal tipo di relazione voluta, è necessario essere chiari fin dall’inizio sulle proprie intenzioni: chi vuole una storia seria farà bene a comunicarlo fin da subito, così da evitare spiacevoli perdite di tempo. Una volta iniziata la conversazione, non bisogna mandarla avanti per le lunghe: dopo i primi messaggi, telefonate e videochiamate, conviene iniziare a progettare il primo appuntamento; qualora il timore del virus si faccia ancora sentire, meglio pianificare un’uscita all’aperto e mantenere distanziamento e mascherine.

Qualora la conoscenza non vada come sperato, bisogna parlare chiaro e salutarsi evitando di sparire nel nulla senza dare notizie di sé (fenomeno noto come ghosting).

Come proteggere la propria sicurezza

Quando si conosce una persona nuova su Internet è necessario occuparsi sia della cybersicurezza, sia della propria sicurezza personale. Bisogna sempre selezionare con attenzione i siti e le app d’incontri, selezionando con cura quelle che hanno ricevuto i voti più alti su App Store e Play Store.

Una volta iscritti il rischio di imbattersi in profili falsi e truffatori, per quanto basso, non è mai nullo. Per proteggersi è necessario non condividere troppo presto:

-Nome, cognome e numero di telefono
-Indirizzo del domicilio o del luogo di lavoro
-I propri profili social personali.
-Scatti intimi: non è insolito imbattersi in profili falsi che, approfittando della buona fede altrui, si facciano inviare delle foto intime da usare per ricattarne il soggetto.

Per assicurarsi che la persona mostrata dal profilo sia quella vera, è meglio vedersi e sentirsi in videochiamata. Una volta fissata la data dell’appuntamento, conviene:

-Scegliere un luogo pubblico e neutrale, come un cinema o un bar.
-Informare amici e familiari riguardo l’appuntamento.
-Recarsi all’appuntamento con mezzi propri o pubblici.

Uscire con un partner conosciuto online è perfettamente sicuro, purché lo si faccia sempre con attenzione!

Più informazioni
commenta