Quantcast
Frascati - Guglielmo Corazza e il suo dono al Comune: "Chi lo guarderà potrà ricordarmi per sempre" - Castelli Notizie
Attualità

Frascati – Guglielmo Corazza e il suo dono al Comune: “Chi lo guarderà potrà ricordarmi per sempre”

quadro corazza

“Un omaggio alla mia amata Frascati, con il pensiero che così, quando non ci sarò, attraverso il mio quadro le persone potranno ricordarmi. Del resto sto andando avanti con l’età e manca il cosiddetto fagiolo per fare tombola, quindi mi piace pensare che chi passerà per il Comune e guarderà il mio quadro, potrà ricodarsi di me”. Così il frascatano Guglielmo Corazza, con i suoi 82 anni e il grande umorismo che da sempre lo contraddistingue, ci ha raccontato il motivo del suo omaggio. Già Presidente del Consiglio comunale dal 1999-2004, Corazza, pittore per diletto che da sempre mette al centro delle sue tele la città di Frascati, ha voluto regalare un dipinto raffigurante proprio la Cattedrale di San Pietro alla Sindaca Francesca Sbardella, che ha accettato volentieri il pensiero e ha promesso che appenderà Tramonto estivo – questo il titolo del dipinto -proprio nel suo studio a Palazzo Marconi. Realizzato attraverso la tecnica della sovrapposizione di tocchi di colore, uno stile che contraddistingue e rende originali le opere di Corazza, il dipinto ha nella luminosità uno dei suoi principali punti di forza, oltre a presentare uno sguardo sognato e lievemente nostalgico ad uno dei simboli della Città di Frascati.

“Per me – ha continuato Corazza – è stato un piacere il fatto che il mio regalo sia stato accettato e apprezzato. Ho dipinto la nostra bella cattedrale illuminata dal sole di un caldo pomeriggio di giugno: una luce bella e piena di vita”. La città ringrazia e la nostra testata rivolge al tuscolano Guglielmo Corazza l’augurio sincero di una vita ancora lunga, serena, ricca di affetti e passione per l’arte e la bellezza in ogni sua forma.

commenta