Quantcast
Ciampino - Operai tranciano tubatura del gas, paura in via Verdi per oltre un'ora e mezza - Castelli Notizie
Cronaca

Ciampino – Operai tranciano tubatura del gas, paura in via Verdi per oltre un’ora e mezza

fuga gas ciampino

E’ stata riaperta solo in tarda serata via Verdi a Ciampino, dopo la rottura della tubazione del gas da parte di una ditta che stava eseguendo dei lavori.

Sono stati attimi di panico tra i residenti della zona,  minacciata a lungo da una fuga di gas metano che i tecnici sono riusciti a interrompere solo un’ora e mezza dopo.

Sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco di Marino, unitamente al nucleo specializzato NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) di Roma, la polizia locale di Ciampino e la protezione civile che ha prestato ausilio ai residenti, soprattutto persone anziane che sono state temporaneamente evacuate per tutta la durata dell’emergenza.

La ditta stava eseguendo lavori sull’arteria per conto di Italgas, per la sostituzione di impianti posti a margine della carreggiata, quando gli operai hanno accidentalmente rotto la tubatura. Fortunatamente l’episodio si è concluso positivamente, senza ulteriori complicazioni. Ma è ancora vivo il ricordo della deflagrazione avvenuta a Rocca di Papa nel giugno del 2019, quando, proprio a seguito della rottura di una tubatura durante dei lavori, il gas andò ad accumularsi in una cavità sotterranea, per poi far saltare tutto in aria il Comune. Allora perse la vita il Sindaco Emanuele Crestini ed il suo delegato Vincenzo Eleuteri.

Via Verdi, al termine delle operazioni, è stata riaperta solo intorno alle ore 19.

fuga gas ciampino
fuga gas ciampino
fuga gas ciampino

 

Più informazioni
leggi anche
esplosione rocca di papa foto
CRONACA
Esplosione Rocca di Papa, si aggravano le condizioni di salute del Sindaco Crestini e del suo delegato
commenta