Quantcast
Si rifiuta d'indossare la mascherina: treno fermo all'Acqua Acetosa (Ciampino) sulla linea Roma - Albano - Castelli Notizie
Cronaca

Si rifiuta d’indossare la mascherina: treno fermo all’Acqua Acetosa (Ciampino) sulla linea Roma – Albano

Davvero una giornata di “passione” quella vissuta dai pendolari della linea ferroviaria che collega Albano Laziale con Roma Termini. Dopo i disagi di questa mattina, col traffico ferroviario sospeso dalle 5.20 tra Ciampino e Marino per un inconveniente tecnico alla linea elettrica di alimentazione dei treni, risolto solo intorno alle 9.30, anche questa sera i pendolari presenti sul convoglio che dalla Capitale fa la spola coi Castelli Romani ritorneranno loro malgrado tardi nelle proprie abitazioni.

Il treno al momento (ore 20.20, ndr) è fermo a Ciampino, alla stazione ferroviaria Acqua Acetosa. Tutto è scaturito dal rifiuto di indossare la mascherina da parte di un uomo di mezza età, che si è rifiutato anche di fronte all’arrivo della capotreno. Il macchinista, a quel punto, non ha fatto ripartire il convoglio e sul posto sono arrivati gli agenti di Polizia, che hanno identificato l’uomo, che si è mostrato nervoso e restio ad indossare il dispositivo di protezione individuale anche al loro cospetto. Pure all’arrivo degli agenti l’uomo non ha infatti abbassato i toni, continuando a non indossare la mascherina e aggredendoli verbalmente.

Disagi anche sul fronte della viabilità, visto che risulterebbe chiuso anche il passaggio a livello successiva alla stazione dell’Acqua Acetosa. Molti i pendolari che, stanchi di aspettare, sono scesi, confidando in un passaggio di qualche familiare, nel frattempo accorso…

commenta