Quantcast
Monte Porzio - Orchiedee dal mondo, la 25esima edizione della mostra internazionale torna in centro dall'8 al 10 aprile 2022 - Castelli Notizie
Attualità

Monte Porzio – Orchiedee dal mondo, la 25esima edizione della mostra internazionale torna in centro dall’8 al 10 aprile 2022

mostra delle orchidee monte porzio 2018

Giunta alla sua 25° edizione, dall’8 al 10 aprile 2022, si terrà la consueta manifestazione internazionale “Orchidee dal Mondo” che, a causa degli effetti della pandemia da Covid-19, ha subito una battuta d’arresto di ben due anni. 25 anni di Orchidee vanno necessariamente celebrati e la sfida dell’Amministrazione comunale, certa di interpretare il sentimento di tutti, è quella di riportare la Mostra nel suo luogo d’origine, dove è nata e dove ha visto il suo splendore dalla sua ideazione fino all’edizione del 2018: il Centro storico di Monte Porzio Catone.

Per questa edizione 2022 il desiderio è quello di dedicarla a Gianni Ferretti, orchidofilo ideatore della Mostra e direttore organizzativo per tante edizioni, scomparso quest’anno. La Mostra sarà caratterizzata, come sempre, dalla presenza di numerosi espositori provenienti da diversi paesi del mondo, in una dimensione sempre più internazionale che tocca l’Europa (Italia, Germania, Olanda e Francia) fino all’Ecuador, Brasile, Malesia, Filippine e altri Paesi ancora. Gli espositori allestiranno come di consueto i loro spazi negli storici e caratteristici tinelli e locali del centro storico. Allo scopo di arricchire la manifestazione verranno organizzate una serie di attività culturali: Conferenze scientifiche, esibizioni musicali ed eventi culturali di vario genere. Si precisa che l’organizzazione di “Orchidee dal Mondo” prevede dei costi che il Comune in questo momento non può sostenere da solo: in particolare l’affitto dei locali e/o tinelli all’interno dei quali gli espositori potranno esporre le loro piante, il bus navetta, gli allestimenti dei vicoli e dei tinelli (tanto per citare le spese più onerose). L’amministrazione, che si sta fin da ora adoperando per intercettare sponsor, auspica, a tal proposito, il sostegno dei proprietari dei tinelli e delle attività commerciali presenti nel nostro territorio, allo scopo di unire gli sforzi e aiutare a vario titolo il ritorno della prestigiosa manifestazione nel Centro storico.

commenta