Quantcast
Via dei Corsi, strada impraticabile tra Velletri e Rocca di Papa. Pocci: "La Sindaca Cimino non riconosce il Consorzio" - Castelli Notizie
Politica

Via dei Corsi, strada impraticabile tra Velletri e Rocca di Papa. Pocci: “La Sindaca Cimino non riconosce il Consorzio”

buche via dei corsi
La situazione di via dei Corsi, strada dissestata a cavallo tra il Comune di Velletri e Rocca di Papa, è diventata insostenibile. Una strada che avvolta dalla polvere d’estate e piena di buche e avvallamenti d’inverno, crea numerosi disagi ai residenti, che da tempo chiedono interventi.
Della questione se ne è parlato nell’ultimo consiglio comunale di Velletri, grazie ad un’interrogazione presentata dai consiglieri Maria Paola De Marchis e Giuliano Cugini di Italia Viva, in merito al contenzioso apertosi con il Comune di Rocca di Papa, che non riconosce il Consorzio stradale Pian de Cerri – via dei Corsi,  costituito con delibera di C.C. n°65 del 19.11.18, secondo le indicazioni del Dll. 1446/18, proprio per gestire via dei Corsi.
“Abbiamo fatto diversi incontri con la sindaca di Rocca di Papa che non sono stati risolutivi – ha dichiarato Cugini in assise -.  L’invito che rivolgo all’Amministrazione comunale di Velletri è quello di chiedere un ulteriore incontro, anche tramite gli uffici, affinché venga superata questa criticità, perchè intanto i cittadini, ben 85 famiglie veliterne, stanno subendo un disagio enorme per lo stato in cui versa la strada”.
consorzio via dei corsi
Anche nell’Assemblea del 28 ottobre scorso il presidente del Consorzio, Claudio La Sala, aveva parlato di “incomprensibili difficoltà per il riconoscimento dell’Ente pubblico Consortile regolarmente costituito a termini di legge, create dal Comune di Rocca di Papa ed in particolare dalla loro Sindaca; difficoltà che non hanno consentito al Consorzio di provvedere con la dovuta
tempestività alla programmata manutenzione della strada, ed anzi hanno provocato solo interventi sul territorio non autorizzati dal Consorzio che hanno di fatto causato ulteriori danni alla strada”.
A ciò si aggiunge il fatto che – stando alle dichiarazioni di Cugini -, “le maggiori criticità provengono prorpio dal territorio di Rocca di Papa”, con l’acqua e i detriti che dai boschi scendono a valle, e che in alcuni casi gli interventi del Consorzio sono stati ostacolati dal Comune stesso.
Il Sindaco di Velletri Orlando Pocci, prendendo la parola in assise, ha confermato l’esistenza di un contenzioso con il Comune di Rocca di Papa, che non riconosce il Consorzio e non versa le quote spettanti, anche se in percentuale minore rispetto al Comune veliterno. “‘L’impegno istituzionale del nostro comune c’è stato – ha riferito il Primo Cittadino Pocci – , siamo stati 4 volte a Rocca di Papa, anche con i nostri tecnici, per far capire alla Sindaca i motivi che hanno portato alla nascita del consorzio. Ma resta una difficoltà del comune di Rocca di Papa a recepire questo consorzio come una cosa propria. Chiederemo sicuramente un nuovo incontro tra gli uffici per separare la parte politica da questa vicenda”.
Si attende dunque una risoluzione per rendere via dei Corsi una strada degna al transito. “Fanno bene i cittadini ad organizzarsi e a cercare di risolvere un problema che nessuno ha risolto da decenni – ha riferito la consigliera De Marchis -. Spero che la Sindaca di Rocca di Papa comprenda che una strada posta al confine tra due Comuni è di entrambi e non di nessuno e che il Sindaco di Velletri sappia imporre le scelte fatte”.
leggi anche
veronica cimino
Politica
Rocca di Papa, Cimino risponde al Sindaco di Velletri su via dei Corsi: “Il Consorzio è illegittimo”
consorzio via dei corsi
Politica
Braccio di ferro tra Rocca di Papa e Velletri su via dei Corsi, il Consorzio stradale risponde a Cimino
commenta