Quantcast
Frascati Scherma, il 13esimo scudetto è ufficiale. Molinari: “Significativo vincerlo durante la pandemia” - Castelli Notizie
Sport

Frascati Scherma, il 13esimo scudetto è ufficiale. Molinari: “Significativo vincerlo durante la pandemia”

Generico dicembre 2021

Nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità di una vittoria che in casa Frascati Scherma era stata data per scontata. Si tratta del 13esimo scudetto per club (civili e militari), il sesto consecutivo, frutto di un dominio quasi incontrastato del club tuscolano che ha inflitto oltre 2500 punti di distacco alla seconda classifica (le Fiamme Oro) e quasi 4000 alla prima delle società civili, il Club Scherma Roma terzo nella graduatoria generale.

“Uno scudetto che ci rende particolarmente felici sia per i distacchi che siamo riusciti a infliggere alle prime avversarie, ma soprattutto perché questi risultati sono la conferma che il nostro club è uscito in maniera brillante dal periodo della pandemia che stiamo tuttora vivendo. Basti pensare che a livello di iscrizioni siamo quasi rimasti ai livelli pre-Covid, mentre a livello generale la nostra disciplina ha sofferto questa situazione e le relative restrizioni”.

Per Molinari, che massimo dirigente del Frascati Scherma da 15 anni, la bacheca si amplia ancora… “Ma il merito va assolutamente condiviso con l’intero staff dirigenziale, persone che hanno una incredibile passione e competenza. E poi come non ringraziare i maestri e tutto lo staff tecnico, veri pilastro e anima di questa società. Senza dimenticare i genitori dei nostri atleti e gli sponsor che ci hanno costantemente dato fiducia e ovviamente gli atleti che si sono dimostrati sempre molto competitivi. Nella vittoria dello scudetto di quest’anno, ci sono altri successi di categorie specifiche come quelle degli Assoluti, degli Under 20 e in particolare degli Under 14: ecco questa è la vittoria strategicamente più importante perché arrivata in modo netto. D’altronde loro sono i “ricambi” dei nostri atleti maggiori nel prossimo futuro. E poi è stato un successo a cui hanno contribuito tutte e tre le armi: il fioretto come al solito ha espresso tutte le sue potenzialità, la sciabola che ha raggiunto livelli altissimi e anche la spada che si è difesa, in particolare proprio tra gli Under 14. La festa per lo scudetto? Di fatto l’abbiamo già celebrata nel giorno della festa per i medagliati olimpici, adesso lavoriamo per il 14esimo: ripartiamo con un bel vantaggio e dovremo essere bravi a gestirlo. Poi personalmente vorrei almeno contribuire per oltre il 50% agli scudetti della storia quasi settantennale del Frascati Scherma”.

Il club tuscolano ha già nuove idee che bollono in pentola: “Al di là del nuovo settore dirigenziale della direzione sportiva che è già al lavoro da quest’estate, abbiamo altri progetti nel cassetto come quello di espandere la nostra presenza anche in altri punti del territorio romano perché abbiamo tante risorse tecniche da sfruttare. Seguendo il modello del “Pio XII”, che ha raggiunto notevoli livelli, possiamo aprire nuove strade” conclude Molinari.

Più informazioni
commenta