Politica

Marino – Cerro (M5S) sul Centro Anziani di Frattocchie: “L’Amministrazione non consegna le chiavi alla nuova APS”

cerro 2

Dura la critica che giunge dalla consigliera in quota M5S di Marino, Barbara Cerro, in merito al Centro Anziani di Frattocchie.

“Negli scorsi mesi si è avviata l’applicazione della nuova norma Regionale sui Centri Anziani che, prontamente adottata dal nostro Comune durante l’estate scorsa, ha portato alla nascita di nuove Associazioni di Promozione Sociale (APS) che gestiscono i Centri Anziani – ha riferito Cerro -. Quasi tutti i Centri Anziani del territorio si sono adeguati, prima della scadenza del 30 settembre fissata dalla Regione, registrando delle APS. Anche Frattocchie ha visto la presentazione di una nuova proposta da parte della APS Centro Anziani Frattocchie di Marino presieduta da Claudio Bornaccioni, con oltre 40 soci.

Il 10 novembre scorso, dato che le carte erano tutte in regola con le norme, la nuova amministrazione ha firmato la Convenzione che vede nascere a Frattocchie questa APS che ha già, come prevede la Regione, instaurato dei protocolli di intesa con diverse realtà associative locali per facilitare l’integrazione, ampliare e migliorare dove possibile le attività del centro anziani.

Nonostante siano passati più di 20 giorni – ha continuato la consigliera di minoranza – , la nuova amministrazione non ha fornito le chiavi alla nuova organizzazione e le ha impedito, nonostante varie richieste, di prendere possesso del Centro a via Nettunense vecchia e avviare le attività.
La vecchia gestione (che faceva capo al sig. Otello Bocci, guarda caso molto vicino al sindaco Cecchi durante il ballottaggio) è decaduta dal momento della firma della nuova Convenzione (10 novembre u.s.) e non ha ancora lasciato i locali da consegnare ai nuovi firmatari della Convenzione..

Caro Sindaco, cosa vogliamo fare, infrangere le norme e non dare le chiavi del Centro Anziani di Frattocchie a chi ne avrebbe diritto per alimentare qualche clientela? Siamo alle solite azioni della vecchia politica arrogante che vuole principalmente avvantaggiare i suoi amici forzando le norme?

Ho predisposto su questo tema a nome del M5S e tutte le forze federate che hanno supportato Carlo Colizza un’interrogazione e spero proprio non si debba ricorrere a sottoporre ai giudici la questione. Siamo tutti pronti a batterci con i cittadini, anche in manifestazioni pubbliche ed eventuali presidi per rivendicare il diritto della legge e il no secco ai favoritismi della vecchia politica.

Vogliamo andare in continuità con la trasparenza e la legalità che ha contraddistinto la nostra comunità negli ultimi 5 anni”. Ha concluso battagliera.

leggi anche
centro anziani frattocchie marino
Attualità
Marino, slancio del Centro Anziani di Frattocchie col nuovo direttivo guidato da Bornaccioni
Marco Cacciatore
Politica
Marino, interrogazione di Cacciatore sulla gestione del centro anziani di Frattocchie
Frattocchie centro anziani
Attualità
Marino, un centro anziani per due: botta e risposta al vetriolo sulla struttura di Frattocchie
Frattocchie centro anziani
Attualità
Marino, caos sul centro anziani di Frattocchie: parla il presidente dell’Aps Bornaccioni
commenta