Quantcast
Albano, Comune a lavoro per l’inclusione sociale: al via il progetto Hermes - Castelli Notizie
Territorio

Albano, Comune a lavoro per l’inclusione sociale: al via il progetto Hermes

albano comune

Il Comune di Albano Laziale a lavoro per l’inclusione sociale, un obiettivo fondamentale per le pubbliche istituzioni. Figuriamoci in questo contesto di emergenza pandemica e di forte crisi socio-economica. Palazzo Savelli, dunque, ha deciso di lanciare il progetto Hermes, percorso che prevede l’inserimento di 16 adulti, rispondenti alla categoria “Senior” (di età compresa tra i 40 e i 64 anni – in ottemperanza alla normativa vigente in materia di contenimento del contagio da Covid-19 che include gli ultrasessantacinquenni nelle categorie a rischio), di 16 giovani, rispondenti alla categoria “Junior” (di età compresa tra 18 e 30 anni) e di 6 persone con disabilità (di età compresa tra 18 e 50 anni), per cui è prevista la concessione di un contributo economico.

Nei desiderata della amministrazione del sindaco Borelli, il Progetto Hermes ha l’obiettivo di promuovere l’inclusione attiva dei cittadini nello svolgimento di attività utili alla collettività. “Fermo restando gli obiettivi che il progetto intende perseguire – spiegano da Palazzo Savelli -, visto il protrarsi della condizione di emergenza sanitaria legata al Covid-19, le azioni previste saranno svolte nel pieno rispetto delle vigenti normative in materia di contenimento del contagio”. Tra gli altri scopi del percorso, ci sono quelli di favorire una maggiore partecipazione dei cittadini, non solo come fruitori di servizi, ma anche come parte attiva nei processi della pubblica amministrazione; e di ridurre il rischio di povertà intesa anche come “mancanza di opportunità”.

Come si può cercare di aderire al progetto Hermes? “Le domande di partecipazione debitamente compilate e corredate della documentazione necessaria, pena esclusione – si legge sul sito situazionale del Comune di Albano Laziale -, dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 10.12.2021 alle ore 11 ed inviate ad uno degli indirizzi riportati di seguito: servizi.sociali@pec.comune.albanolaziale.rm.it; protocollo@cert.comune.albanolaziale.rm.it; servizisociali@comune.albanolaziale.rm.it”.

commenta