Quantcast
Il miglior intagliatore di prosciutto iberico è Mirko Giannella di San Cesareo - Castelli Notizie
Attualità

Il miglior intagliatore di prosciutto iberico è Mirko Giannella di San Cesareo

Da salumiere a miglior intagliatore di prosciutto iberico. La bella storia di Mirko Giannella che da San Cesareo è volato a Madrid, dove ha conquistato il podio di ganador al “Primo Concurso Inernational de Remate de Jamón Ibérico”

mirko  giannelli

Con tanta gioia negli occhi e un sorriso grande, Mirko Giannella ha raccontato a Castelli Notizie la sua esperienza di maestro intagliatore professionale di Prosciutto Iberico e i particolari della finale del 30 novembre scorso in Spagna, a Madrid, al “Primo Concurso International de Remate de Jamón Iberico”, organizzato da XI Congreso Mundial del Jamón (XICMJ) e Asociación Nacional de Cortadores de Jamón (ANCJ), con il patrocinio ufficiale della Asociación Interprofesional del Cerdo Ibérico (ASICI) e di Jamón Lovers.
L’esperto intagliatore, con cortesia e disponibilità, ha delineato questo momento straordinario passato nella Penisola Iberica, dove nella capitale spagnola è apparso anche su diverse pagine di quotidiani locali e riviste di settore come il “ganador cortador italiano”.

“Ho partecipato alla prima fase di selezione del concorso online – Mirko Giannella ha così riportato – inviando un video nel quale ho spiegato la mia esperienza, come mi sono esercitato nel terzo taglio, il motivo della scelta di quel taglio e le mie proposte per mostrare al meglio la qualità del prosciutto iberico”.
“Alle selezioni sono arrivati i video di intagliatori esperti da tutto il mondo e con una votazione online ne sono stati scelti solo dieci, tra questi anche il mio. La gioia, quando a metà novembre ho ricevuto la comunicazione, è stata davvero tanta! Mai avrei pensato di arrivare alle semifinali e mai di salire sul podio!” – rivela il campione chiedendo simpaticamente l’aiuto della moglie, la sua prima allieva ufficiale, per ricordare tutti i dettagli della gara spagnola.

mirko  giannelli

“Nella seconda fase – Giannella ha continuato -, una giuria professionale e popolare ha decretato i quattro finalisti, tra i quali c’ero sempre anche io. Così, il 30 novembre scorso, sono volato in Spagna per prendere parte, in una caratteristica location sulla Gran Via di Madrid, alla gara finale, che si è svolta in presenza. Ero molto emozionato, mi stavo esibendo davanti a una giuria spagnola, ma sono riuscito a dare il massimo e ho fatto un Remate di uno Jamón Cebo De Campo Ibérico 50% perfetto, conquistando il podio di Migliore Intagliatore. L’ansia da prestazione è stata tanta, come la soddisfazione di avere vinto questo premio proprio a Madrid!”.
La giuria ha selezionato l’intagliatore più completo: quello capace di realizzare perfettamente il giusto equilibrio tra tecnica di taglio, esaltazione dell’aspetto sensoriale ed efficace comunicazione per una valorizzazione di tutte le qualità del prodotto.

mirko  giannelli

Giannella ha sempre amato il suo lavoro ed è stata proprio questa dedizione instancabile a spingerlo, circa tre anni fa, a specializzarsi sul taglio del Prosciutto Iberico, che per lui è uno dei migliori prosciutti al mondo. Così, l’intagliatore castellano prima ha carpito tutti i segreti del mestiere guardando tantissimi video online, specialmente durante la quarantena, poi ha deciso di partecipare a una Master Class di Josè Manuel Italgo, famoso cortador, grazie al quale ha affinato la sua tecnica che fin dall’inizio ha camminato a braccetto con la dote personale che possiede nell’arte del taglio. La sua è un’arte che oltre al talento e alla tecnica richiede tanta precisione per creare alla fine anche un’esibizione che diventa un vero e proprio spettacolo.

Giannella ha ottenuto diversi importanti riconoscimenti anche in Italia: nel 2018, alla Gara di Taglio del Prosciutto del Gambero Rosso – primo classificato -, al Festival del Prosciutto di Parma nel 2019 e dal 2021 è Ambasciatore del Gusto Doc Italy per l’Arte del Taglio. Il maestro collabora, inoltre, con diverse aziende della nostra penisola produttrici di prosciutti di qualità e insegna la sua arte presso lo store Enodeli di Via Casilina, a Monte Compatri, dove con orgoglio espone tutti i suoi premi e riconoscimenti.

Più informazioni
commenta