Quantcast
VELLETRI - La scuola primaria Rosita Zarfati tra prevenzione al bullismo e inclusione delle disabilità - Castelli Notizie
Attualità

VELLETRI – La scuola primaria Rosita Zarfati tra prevenzione al bullismo e inclusione delle disabilità

Quest’anno venerdì il 3 dicembre c’è stata una coincidenza tra la Giornata Internazionale della disabilità e l’istituzione della Giornata contro il bullismo e cyberbullismo del nostro Istituto, l’istituto Gino Felci. Forse un caso, ma un ottimo spunto di riflessione durante il quale la preside dottoressa Margherita Attanasio ha desiderato che venisse proiettato in tutte le classi del suo Istituto il film Wonder. Un connubio perfetto per la sensibilizzazione al rispetto delle disabilità e alla lotta contro il bullismo e il cyberbullismo di cui spesso le persone disabili sono vittime.

La lotta alle manifestazioni di bullismo è un obiettivo molto sentito dal nostro Istituto che si è organizzato con tanto di commissione addetta all’elaborazione di materiale informativo e di prevenzione primaria e secondaria degli atti di bullismo e cyberbullismo per tutti i suoi alunni e studenti. Nel plesso Zarfati Carciano la proiezione del film Wonder, tratto dal romanzo di R. J. Palacio, ha suscitato numerosi spunti di riflessione in tutti gli alunni a cui hanno fatto seguito attività di scrittura, di disegno e di composizione di slogan ricchi di simbologie e di contenuti.

La storia di August, un bambino di 10 anni con una deformità craniofacciale che, per la prima volta, affronta il mondo dei coetanei andando a scuola, con tutte le difficoltà, la lotta ai pregiudizi e alle angherie dei bulli, ha suscitato, simpatia, stima e, qua e là, lacrime e applausi. Per i più piccoli la proiezione del cortometraggio Lou che in poche immagini e tanto colore ha mostrato loro come, l’esser gentili con gli altri, recuperando per gli errori e le prepotenze messe in atto nel passato, può restituire serenità, generare nuove amicizie e migliorare la vita di tutti.

Per il plesso Zarfati, che già negli anni passati ha dedicato attenzione ai temi del bullismo e delle disabilità con l’intervento di specialisti del settore quali la Polizia postale e le Associazioni di volontariato del territorio, è stato solo il rinnovare un importante appuntamento. Una mattinata piacevole insieme ai compagni e alle insegnanti perché la cultura, insieme alla conoscenza del passato, al rispetto della istituzioni, possano dare ai nostri giovani gli strumenti per migliorare il mondo.

Scuola Zarfati Bullismo

 

 

Più informazioni
commenta