Quantcast
Albano, a Palazzo Savelli set cinematografico blindato: si gira film su emancipazione femminile - Castelli Notizie
Attualità

Albano, a Palazzo Savelli set cinematografico blindato: si gira film su emancipazione femminile

Albano palazzo savelli film

In quel di Albano Laziale, il sindaco Massimiliano Borelli resta fuori dalla sua casa istituzionale, il Comune. Nulla di grave, però, ed è lui stesso a raccontarne le ragioni sui social network. La splendida location di Palazzo Savelli, sede municipale, infatti è protagonista in queste ore di alcune riprese cinetografiche: “A volte il cinema è mistero. Come quello che si cela nelle stanze di palazzo Savelli, da ieri impenetrabile – scrive il primo cittadino di Albano Laziale su facebook -. Sappiamo però che sono le scene finali (e per questo segretissime) di “Shotgun” (titolo provvisorio), diretto da una giovane regista fiorentina, Marta Savina, al lavoro per la realizzazione del film che racconta una toccante storia sull’emancipazione femminile”.

“Siamo orgogliosi di ospitare il lavoro di chi ha deciso di raccontare questa storia di coraggio, libertà e diritti delle donne”, ha concluso nel post il sindaco di Albano Laziale, Massimiliano Borelli.

commenta