Quantcast
Genzano - Un montascale per riprendersi la propria vita, la commozione di Tania alle case Ater di via delle Regioni - Castelli Notizie
Attualità

Genzano – Un montascale per riprendersi la propria vita, la commozione di Tania alle case Ater di via delle Regioni

montescale ater genzano
Dopo mesi, il caso della signora Tania, residente nelle case Ater di via delle Regioni,  a Genzano, portato in consiglio comunale grazie al Movimento Civico Città Futura, vede finalmente uno spiraglio. Questo è stato possibile grazie al provvidenziale interessamento delle istituzioni comunali e dello stesso personale Ater che, dopo aver preso a cuore il caso della Signora, sono intervenuti nel minor tempo possibile montando all’interno delle scale condominiali un montascale che le garantirà un’agevole salita e discesa.
“Dopo tanto tempo, ho pianto di gioia” sono queste le emozionate parole della signora Tania, che da tempo ha problemi di deambulazione e che abita al secondo piano di una palazzina, le cui  scale rappresentano un vero e proprio ostacolo.
“La mia storia è stata presa a cuore da tante persone e di questo ne sono grata. In primo luogo, però devo ringraziare il movimento civico genzanese “Città Futura” nella figura dei consiglieri Flavio Gabbarini e Christian Di Veronica, i quali dopo essere venuti a conoscenza della mia situazione fisica e della conseguente impossibilità di salita e discesa dal palazzo, hanno portato il problema in una seduta del consiglio comunale genzanese. Immediato l’intervento del comune nella figura della Vice Sindaca Francesca Piccarreta che con gentilezza e interesse è venuta a conoscermi e ad ascoltare il mio lungo racconto”.
“Dopo l’interessamento da parte di Città Futura, successivamente dell’attuale amministrazione e dopo numerose telefonate all’Ater, finalmente all’interno del mio palazzo è presente un montascale; per questo repentino intervento però, devo ringraziare anche il Dirigente di nome Fabio con cui mi sono confrontata diverse volte e che mi ha dato piena disponibilità. Grazie a quest’intervento potrò finalmente tornare ad uscire con l’ausilio di un montascale che mi agevolerà nella salita e nella discesa dandomi così la possibilità di spostarmi liberamente al di fuori del palazzo in cui risiedo” queste le parole di Tania che oggi, dopo l’interessamento di tanti è riuscita ad avere la sua vittoria tornando così ad essere padrona della sua vita.
Il montascale al momento non è ancora in funzione, ma nei prossimi giorni ci sarà il collaudo e la relativa consegna delle chiavi; aspettiamo quindi fiduciosi questo momento così da poter tornare ad incontrare Tania tra le vie di Genzano.
Più informazioni
commenta