Quantcast
Marino, cittadella sportiva di Cava dei Selci: alla ricerca del finanziamento regionale per la riqualificazione - Castelli Notizie
Attualità

Marino, cittadella sportiva di Cava dei Selci: alla ricerca del finanziamento regionale per la riqualificazione

comune marino

Marino è storicamente una città dalla grande vocazione sociale e sportiva e – tra centro cittadino e frazioni – sono numerose le strutture dedite alla attività sportiva e ricreativa. Strutture che, chiaramente, devono essere tutelate e valorizzate. In questo contesto, la giunta comunale del sindaco Stefano Cecchi ha approvato a metà del mese di dicembre una delibera che punta a ridare dignità strutturale a parte della cittadella sportiva di Cava dei Selci, dove sorge da decenni l’impianto sportivo polivalente, ubicato presso area comunale, composto dal “Palazzetto dello Sport” e dal “Bocciodromo” (proprio a due passi dal “decadente” Palaghiaccio).

Come riuscirci? In primis, tramite il reperimento di finanziamenti pubblici sovracomunali, nello specifico quelli provenienti dall’Avviso Pubblico della Regione Lazio “Sport senza barriere. Programma Straordinario per l’Impiantistica sportiva”, nato nelle scorse settimane con il fine di dare impulso e sostegno alla promozione della pratica sportiva ecosostenibile, con la definizione di un programma straordinario di riqualificazione, adeguamento e messa in sicurezza degli impianti sportivi esistenti sul proprio territorio. Il Comune di Marino, dunque, ci prova e intende aderire all’avviso regionale con una proposta progettuale denominata “Progetto per riqualificazione ed efficientamento energetico Impianto sportivo polivalente in località Cava dei Selci”, finalizzata appunto alla realizzazione di interventi di abbattimento delle barriere architettoniche e di contenimento dei consumi energetici.

Un progetto dall’importo complessivo di poco superiore a 62mila euro, di cui la quota di cofinanziamento da parte del Comune di Marino sarebbe pari a poco più 12mila euro, mentre l’importo richiesto alla Regione Lazio è pari 50mila euro. Vediamo adesso se la Regione Lazio considererà meritevole di finanziamento il progetto di riqualificazione degli impianti di Cava dei Selci, pensato da Palazzo Colonna.

commenta