Quantcast
Il Comune di Monte Compatri vieta botti e petardi fino al 6 gennaio - Castelli Notizie
Attualità

Il Comune di Monte Compatri vieta botti e petardi fino al 6 gennaio

cani botti

Il sindaco Francesco Ferri ha firmato un’ordinanza che vieta l’utilizzo di artifizi pirotecnici come petardi, spari e botti da martedì 28 dicembre 2021 fino alla mezzanotte del 6 gennaio 2022. Sono esclusi dal divieto i fuochi d’artificio acquistati nelle rivendite autorizzate, aventi marcatura CE.

Come si legge nell’ordinanza numero 11 del 27 dicembre 2021 “le violazioni alle suddette prescrizioni, ove il fatto non costituisce reato, saranno punite con sanzione amministrativa pecuniari da 50 a 500 euro”.

“L’ordinanza è finalizzata a limitare gli incidenti che ogni anno si verificano, ma anche per proteggere i nostri amici a quattro zampe – spiega Arianna Mastrofrancesco, consigliere comunale delegata alla Tutela degli animali – Chi ama gli animali non festeggia con i botti, perché si rende colpevole della morte di animali per spavento e ferite. Ci appelliamo a tutte le persone sensibili e civili, affinché non utilizzino i botti e convincano anche conoscenti e amici a non farlo in modo da evitare questa strage silenziosa. Festeggiamo con un simpatico e innocuo botto della bottiglia di spumante. Così sarà festa per tutti”.

 

Più informazioni
commenta