Quantcast
Albano, Luca Nardi (M5S) scrive al Sindaco: "Tanti immobili nel degrado, si intervenga" - Castelli Notizie
Politica

Albano, Luca Nardi (M5S) scrive al Sindaco: “Tanti immobili nel degrado, si intervenga”

edifici degrado albano

Luca Nardi, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Albano, ha inviato una lettera indirizzata al Sindaco Massimiliano Borelli, per sollecitare interventi di recupero e riqualificazione di molte aree ed edifici abbandonati presenti sul territorio.

“Ci rivolgiamo a Lei con questa lettera aperta – si legge nella nota – per invitarla ad affrontare con fermezza e decisione l’annoso fenomeno degli immobili in stato di degrado ed abbandono, che nella nostra città è frequente ed evidente.

Come Lei ben sa, ferma restando l’inviolabilità della proprietà privata, qualsiasi luogo degradato ha un impatto fortemente negativo sull’intera comunità in termini sociali, culturali, economici e di salute pubblica.

Inoltre, il momento storico che stiamo attraversando, la crisi economica ed occupazionale, il decadimento della qualità della vita e della socialità urbana richiedono una maggiore attenzione verso tutti quei fattori che limitano la valorizzazione e la riqualificazione della nostra città.

Tale problematica, purtroppo, è da tempo presente su tutto il territorio nazionale, ma finalmente alcuni Sindaci di Comuni italiani si stanno attivando in virtù dei poteri a loro conferiti dalla Legge.

Questa, infatti, anche per mezzo del Decreto del Ministero degli Interni del 5 agosto 2008, attribuisce al Sindaco, in qualità di Ufficiale del Governo, la facoltà di emettere Ordinanze al fine di contrastare, in ambito locale e nel rispetto delle competenze statali, il fenomeno dell’incuria e dell’occupazione abusiva di immobili.

L’articolo 2 del Decreto suddetto stabilisce che il Sindaco interviene per prevenire e contrastare in particolare quanto ai punti b e c :

b)  le situazioni in cui  si verificano comportamenti quali il danneggiamento  al patrimonio pubblico e privato o che ne impediscono la fruibilità e determinano lo scadimento della qualità urbana;

c) l’incuria, il degrado e l’occupazione abusiva di immobili tali da favorire le situazioni indicate ai punti a) e b);

Al fine di migliorare la qualità e il decoro urbano dei nostri centri abitati – conclude la lettera – , La invitiamo pertanto ad emettere una Ordinanza urgente che ricordi ai proprietari di edifici in stato di abbandono le loro responsabilità e li costringa a provvedere con estrema sollecitudine a garantire i requisiti minimi di sicurezza, salute pubblica, igiene e decoro.

Sarebbe certamente il primo passo che questa Amministrazione dovrebbe compiere per invertire la tendenza e arginare un fenomeno che ci sta danneggiando tutti e che per questo avrebbe l’approvazione di molta parte della cittadinanza, particolarmente sensibile all’argomento”.

edifici degrado albano
cinema albano
cinema albano
edifici degrado albano
edifici degrado albano
Più informazioni
commenta