Quantcast
Marino - Rigenerazione urbana: 5 milioni di euro per l'ex mattatoio, piazzale degli Eroi, pista ciclabile, biblioteca e tanto altro - Castelli Notizie
Attualità

Marino – Rigenerazione urbana: 5 milioni di euro per l’ex mattatoio, piazzale degli Eroi, pista ciclabile, biblioteca e tanto altro

marino, piazzale eroi

Liete novelle per la Marino delle opere pubbliche e delle infrastrutture a servizio della comunità locale. Il 2021, infatti, si è concluso alla grande con l’ufficializzazione dei 5 milioni di finanziamento sovracomunale per progetti di rigenerazione urbana, presentati dalla vecchia amministrazione pentastellata di Carlo Colizza e che ora starà al governo di Stefano Cecchi concretizzare. Marino fu uno dei primi comuni a richiedere all’epoca quelle risorse pubbliche, nella consapevolezza istituzionale che fossero numerosi e improcrastinabili i lavori di riqualificazione da intraprendere in città. Ed ecco, dunque, in arrivo 1.8 milioni di euro per la riqualificazione complessiva dell’ex mattatoio, così come il costone tra il terrazzone e la Stazione ferroviaria di Marino Centro verrà messo in sicurezza con la creazione di posti auto ed il miglioramento del collegamento tra il centro storico e la linea ferrata (2.200.000 euro).

E ancora: Piazzale degli Eroi verrà completamente rifatto (300.000€) e vedrà la luce anche il secondo tratto della pista ciclabile tra Parco della Pace e Parco Sassone, a Cava dei Selci, (500.000 euro) e anche la Biblioteca comunale, realizzata anni fa, sarà finalmente ristrutturata (100.000 euro).

L’arrivo dei cinque milioni di finanziamento per la rigenerazione urbana è stata commentata con soddisfazione dall’ex primo cittadino grillino, Carlo Colizza, all’interno di un video di auguri di buon anno rivolto ai cittadini di Marino. Carlo Colizza che ha sottolineato: “Una notizia importante, fantastica per la nostra città di Marino, che avrà la forza economica per affrontare sfide altrimenti impossibili da vincere. Era un impegno che ci eravamo presi e siamo orgogliosi di vederlo realizzare. Si amministra con i risultati non con gli annunci o con un richiamo al manierismo. Saremo vigili affinché la nuova amministrazione realizzi quanto da noi progettato, nell’interesse di tutti i marinesi”, ha spiegato l’ex sindaco di Marino.

commenta