Quantcast
Abusava sessualmente della figlia, minacciandola: "Se parli ti sfregio con l'acido" - Orrore in provincia di Latina - Castelli Notizie
Cronaca

Abusava sessualmente della figlia, minacciandola: “Se parli ti sfregio con l’acido” – Orrore in provincia di Latina

violenza

Un orrore senza fine quello che emerge da una tristissima ed angosciante storia di violenze familiari, di cui è stata vittima una ragazzina, abusata e violentata nientemeno che dal padre, colui che più di tutto avrebbe dovuto proteggerla.

Una storia raccapricciante quella venuta a galla grazie all’operato degli agenti della Squadra Mobile di Latina, che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Latina, la dott.ssa Giorgia Castriota, nei confronti di un uomo della provincia di Latina, indagato dei reati di maltrattamenti e violenza sessuale, commessi nei confronti della figlia, quando questa era minorenne.

Le indagini, coordinate dalla dott.ssa Martina Taglione, della Procura di Latina, hanno permesso agli investigatori della Squadra Mobile di Latina di riscontrare che la giovane donna è stata vittima, tra il 2018 ed il 2020, di ripetuti episodi di violenza fisica e psicologica, ed abusata sessualmente in almeno due circostanze dal padre.

E’ poi emerso che l’orco, per dissuadere la figlia dal denunciare l’accaduto, era arrivato ad intimorirla, anche inoltrandole dei messaggi di testo con cui la minacciava di sfregiarla con l’acido.

La giovane, solo nei giorni scorsi, ha trovato il coraggio di raccontare quanto subito e denunciare i fatti in Questura. L’uomo è stato rintracciato ed arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Latina, in collaborazione con la Squadra mobile di Vercelli, dove l’uomo si era trasferito per motivi di lavoro.

commenta