Quantcast
Frascati - Cantieri e traffico in tilt, a Via Seghetti e Regina Margherita si aggiunge piazza Marconi - Castelli Notizie
Attualità

Frascati – Cantieri e traffico in tilt, a Via Seghetti e Regina Margherita si aggiunge piazza Marconi

Lamentele e segnalazioni per l’ennesimo cantiere spuntato stamattina nella centralissima piazza Marconi, che ha costretto automobilisti e mezzi pubblici diretti a Grottaferrata a transitare lungo via Veneto senza poter passare per la salita di via Cicerone. Lavori di breve durata, partiti oggi e che termineranno nella giornata di domani, giovedì 10 febbraio, ma che hanno comunque causato disagi e lunghe file, soprattutto negli orari di punta. Un lavoro gestito direttamente dall’Enel sulla cabina elettrica che si trova di fronte al benzinaio in piazza e che rappresenta opere di finitura del grande intervento che la scorsa estate ha interessato l’implementazione della rete elettrica e ha di fatto consentito la ripavimentazione di numerose arterie e vie centrali. Lavori, si ricorderà, che crearono analoghi disagi agli automobilisti che oggi come allora hanno scoperto la novità direttamente trovandosi di fronte al percorso alternativo suggerito dai cartelli di cantiere. Un modus operandi per lo meno discutibile, soprattutto se paragonato alle zelanti ed efficienti comunicazioni che arrivano puntuali tramite social ad informare la cittadinanza di pulizie straordinarie, fondi ottenuti e appuntamenti culturali. Sicuramente, si dirà, la coperta è corta e le risorse sono limitate, ma crediamo sia importante comunicare per tempo anche ciò che la cittadinanza troverà sgradito.

Un intervento, al netto delle polemiche, che si aggiunge all’altra opera che da giorni ha deviato in modo importante il traffico cittadino, chiudendo via Seghetti e costringendo gli automobilisti provenienti dal centro di Frascati, già impossibilitati a transitare su via regina Margherita e costretti a passare per piazza San Rocco, a svoltare su Largo Pentini e transitare su via Gregoriana. Lavori stavolta di competenza Acea, che ha chiesto specifica ordinanza di chiusura per risistemare il tratto fognario che si trova tra la fine di via Principe Amedeo e via Seghetti, a ridosso dell’Istituto Scolastico Massimo D’Azeglio. Un intervento quest’ultimo che dovrebbe terminare nell’arco di un paio di settimane, i cui tempi si sono dilatati rispetto alle previsioni iniziali a causa dei numerosi imprevisti che si sono verificati in corso d’opera. Ai frascatani e ai numerosi automobilisti che ogni giorno transitano nella città tuscolana è quindi richiesta una grande dose di pazienza, soprattutto per il grande cantiere che interessa la pavimentazione del tratto di via Regina Margherita, oggi già parzialmente smantellata e il consolidamento delle Mura del Valadier. Una cantierizzazione totale di circa 420 giorni – dissesto e fondi permettendo – che sarà divisa in tre fasi distinte.

commenta