Attualità

Monte Porzio – Ciak si gira al cimitero comunale per il nuovo film di Claudio Amendola

Per il quarto film che lo vedrà nel ruolo di regista, l’attore, produttore e conduttore romano Claudio Amendola ha scelto come cornice il suggestivo cimitero comunale di Monte Porzio Catone. Una location evocativa e apprezzata già da alcuni registi, che in passato l’hanno portata sul grande e piccolo schermo. Come accaduto nei giorni scorsi nella vicina Monte Compatri per le riprese del film di Giuseppe Papasso, attori e maestranze arrivano in città, attirando la curiosità di molti.

Set blindatissimo per le riprese della nuova pellicola e nessun dettaglio sulla trama o sul cast, che al momento la produzione ha deciso di far rimanere top secret. Due giorni in cui attori e maestranze hanno fatto tappa nella cittadina dei Castelli Romani per girare una o più scene in cui sarà celebrato un funerale: nessun’altra indiscrezione, tranne una piccola curiosità che riportiamo volentieri: per i fiori di scena la produzione ha scelto di avvalersi di fiorista di Monte Porzio.

“Siamo lieti  che il cinema apprezzi la bellezza dei nostri luoghi. Il cimitero di Monte Porzio Catone – hanno detto il sindaco Massimo Pulcini e l’assessore ai Servizi Cimiteriali Stefano Speziale – che noi ben conosciamo e rispettiamo come luogo di raccoglimento è uno dei tanti scorci suggestivi e impagabili che il nostro prezioso e variegato territorio sa regalarci e siamo felici che tanta bellezza venga valorizzata e raccontata anche attraverso l’arte cinematografica”.

 

 

commenta