Quantcast
Archeologia - A Nemi un weekend tra reperti e rievocazioni storiche “Sulle rive del Lago di Diana” - Castelli Notizie
Cultura

Archeologia – A Nemi un weekend tra reperti e rievocazioni storiche “Sulle rive del Lago di Diana”

eventi museo delle navi nemi
Il Museo delle Navi Romane di Nemi torna a ospitare anche nel mese di marzo gli eventi della manifestazione “Sulle rive del Lago di Diana”, a cura di Daniela DE ANGELIS e in collaborazione con la  Legio XXX Ulpia Victrix aps.

Nei giorni 12 e 13 marzo, dalle 10:30 alle 17:00 del sabato e dalle 10:30 alle 13:00 della domenica, visitando le sale del Museo delle Navi, tra i reperti rinvenuti nel lago e nel vicino tempio di Diana, si potrà fare un viaggio a ritroso nel tempo ed incontrare i milites romani di duemila e oltre anni fa.

In questo mese, dedicato a Marte dio romano della guerra, Ettore PIZZUTI, socio fondatore dell’associazione di archeologia sperimentale e ricostruzione storica Legio XXX e in collaborazione con essa, come da calendario delle attività 2022, presenterà ai visitatori la ricostruzione fedele degli equipaggiamenti militari e delle armi che gli antichi romani usavano durante il primo periodo regio e il successivo repubblicano della loro storia.
Sarà l’occasione per mostrare e commentare “dal vivo” quali tipologie di armamento fossero in uso nei primi secoli di Roma e perché venissero utilizzate sui campi di battaglia.
Si potrà quindi osservare dal vivo le ricostruzioni di panoplie oplitiche del periodo regio e di equipaggiamenti di periodo repubblicano, impiegati dai militari romani durante la conquista dell’Italia e del Mediterraneo, così come vengono descritte dalle fonti antiche e sulla base dei reperti giunti fino a noi.
L’evento permetterà di mettere a confronto e approfondire le differenze tra le ricostruzioni scientifiche degli armamenti e quelle diffuse invece nell’immaginario collettivo “hollywoodiano”.
Per capire meglio le tattiche di combattimento e di funzionamento dell’esercito romano, Alessandro FALASCA, da anni in forze nell’Associazione  Legio XXX ed appassionato di strategia militare romana, risponderà a domande e curiosità su quest’organizzazione così complessa utilizzando anche diorami esplicativi.
Inoltre, sabato 12 marzo alle 11:30 sarà possibile approfondire il tema trattato grazie alla conferenza, con ingresso gratuito, del professor Giovanni BRIZZI, storico e accademico già docente ordinario presso l’università di Bologna nonché presso l’università della Sorbona di Parigi.
Ancora una volta il Museo delle Navi di Nemi, diretto da Daniela DE ANGELIS, in collaborazione con la  Legio XXX Ulpia Vicrtix aps, darà la possibilità agli appassionati di storia e ai visitatori meno esperti di conoscere i diversi aspetti della civiltà romana e delle popolazioni di quel tempo.
eventi museo delle navi nemi
eventi museo delle navi nemi
Più informazioni
commenta