Quantcast
VELLETRI - Inaugurata la "panchina della gentilezza" in memoria di Romina Trenta - Castelli Notizie
Attualità

VELLETRI – Inaugurata la “panchina della gentilezza” in memoria di Romina Trenta

In occasione della Giornata Internazionale della donna è stata inaugurata, ieri martedì 8 marzo alle ore 10:00,  presso la Villa Comunale di Velletri , la “Panchina della Gentilezza” dedicata all’assessora Romina Trenta, venuta a mancare all’affetto dei suoi cari ormai tre mesi fa. Un pensiero che ricorda la sua attenzione alle politiche di genere ma anche all’umanità che sapeva esprimere.

La panchina, simbolo del contrasto alla violenza maschile sulle donne, è stata fregiata di una frase celebre di Romina Trenta affinché possa così essere sempre ricordata: ” Bisogna avere braccia larghe per accogliere, consolare, includere, amare. Perché ci si salva assieme“.

La panchina inaugurata oggi alla villa e dedicata alla memoria di Romina Trenta e alla sua gentilezza risponde a una richiesta che risale all’ 8 marzo 2019. Un obbiettivo che l’assessora voleva realizzare e che noi come amministrazione e con la commissione Pari opportunità presieduta dalla consigliera Sara Solinas abbiamo portato avanti regalandola alla città con la sua frase diventata inclusiva per la città” , ha affermato per il nostro giornale il sindaco di Velletri Orlando Pocci.

Presenti all’evento – che ha riscosso una discreta partecipazione –  il presidente del consiglio veliterno Sergio Andreozzi (in rappresentanza del sindaco assente per motivi di salute), le consigliere Giulia Vega Giorgi, Sabina Ponzo, Chiara Ercoli, Sara Solinas e il consigliere Giorgio Zaccagnini. Dalla giunta gli assessori Edoardo Menicocci, Francesca Argenti, Francesco Cavola e Romano Favetta. Presente anche il consigliere della regione Lazio Daniele Ognibene.

leggi anche
Romina Trenta
Attualità
Velletri, commuovono i tanti messaggi d’amore nel ricordo di Romina Trenta
Generico maggio 2022
Il ricordo
Velletri – Nel Consiglio sul Bilancio, Chiara Ercoli ricorda Romina Trenta: “Sua dedizione sia da esempio”
commenta