Quantcast
Ciampino, il 14 marzo del 1999 partiva la seconda edizione della Marathon Colli Albani - Castelli Notizie
Sport

Ciampino, il 14 marzo del 1999 partiva la seconda edizione della Marathon Colli Albani

Il 14 marzo del 1999 partiva da Ciampino la seconda edizione della Gran Fondo dei Colli Albani, gara ciclistica in mountain bike che ha ormai una lunga tradizione ai Castelli Romani, e che quest’anno a settembre celebrerà i 25 anni. 

Ricorre proprio oggi l’anniversario della seconda gara di gran fondo di MTB, organizzata da New limits, Team il Biciclo e Club MTB Ciampino. Fu l’ultima edizione con partenza da Ciampino, per poi passare a Rocca di Papa, poi a Velletri, Genzano, Nemi, fino ad arrivare lo scorso anno a Lariano

La prima edizione della Marathon “La via Sacra”  nacque con Luciano Caucci, che nel lontano 1989 fondo l’ASD “Il Biciclo” perché guardando alle sue spalle lo scorcio di Roma e il manto nerastro di smog che l’avvolgeva, si rese conto della necessità di rallentare i ritmi troppo frenetici e insalubri. “Stiamo correndo troppo, il biciclo ci può ridare il giusto ritmo” ci racconta adesso. 

I partecipanti furono divisi in due gruppi, quello agonistico di  68 km, di cui 45 km riservati a donne e juniores, e quello non competitivo di km45.

Partirono alle 08.30 dal Parco Aldo Moro di Ciampino per farvi ritorno dopo un percorso che coinvolgeva  Grottaferrata, zona Molara fino al Passo Forcella, i Pratoni  del Vivaro, Lariano, Velletri, il Monte Artemisio, e costeggiando il lago di Nemi, arrivava ad Ariccia e  Castel Gandolfo.  

La quota di partecipazione fu di 20 mila lire per chi si scriveva entro il 10 marzo e di 30 mila lire nei giorni successivi.  

Più informazioni
commenta