Quantcast
Marino, apre lo sportello “Emergenza Ucraina” per dare info e assistenza - Castelli Notizie
Attualità

Marino, apre lo sportello “Emergenza Ucraina” per dare info e assistenza

marino ucraina

Non si fermano la solidarietà e la vicinanza di Marino al popolo ucraino sconvolto dalla guerra. Il Comune, infatti, per fronteggiare ogni eventuale necessità, ha aperto uno sportello Emergenza Ucraina per dare informazioni e ricevere assistenza in caso si voglia offrire ospitalità o mettere a disposizione un immobile di proprietà per accogliere i cittadini ucraini in fuga dalla guerra. Si può mandare una mail all’indirizzo emergenzaucraina@comune.marino.rm.it, oppure è a disposizione la Sede municipale di Marino Centro, in Largo Palazzo Colonna 1 (Recapito: 06.93662309), o la Casa dei Servizi, in Via Morosini, a Santa Maria delle Mole (06.93662414). Gli orari di apertura al pubblico rispettano il seguente orario: dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.30, mentre il martedì è il giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Negli orari di chiusura al pubblico è possibile contattare la Polizia Locale al numero 06.93662300. E’ possibile contattare lo sportello 7 giorni su 7 dalle 8.30 alle 19.30 ai recapiti indicati grazie alla collaborazione anche della Polizia Locale

Per ogni cittadino ucraino giunto presso il Comune di Marino è necessario inviare una comunicazione di arrivò all’indirizzo emergenzaucraina@comune.marino.rm.it indicando tutte le seguenti informazioni utili alla registrazione: nome, cognome, data di nascita, codice Stp (se già in possesso), data del rilascio del codice Stp (se già in possesso); recapito telefonico e indirizzo mail, ove disponibili. Il Comune di Marino infine ricorda che per “chi ospita nella propria casa o presso un alloggio di proprietà cittadini ucraini deve, entro 48 ore, dare comunicazione alla Polizia di Stato mediante il modulo rinvenibile sul sito istituzionale di Palazzo Colonna, dove sono disponibile tutte le altre informazioni relative allo sportello Emergenza Ucraina.

leggi anche
farmacie per ucraina marino
Attualità
Marino, farmacie comunali per l’Ucraina: non si ferma la campagna di solidarietà
commenta