Quantcast
Lanuvio - Ora è ufficiale, è Andrea Volpi il candidato sindaco di Lanuvio per la Democrazia: "Per una città aperta, inclusiva e dinamica" - Castelli Notizie
Politica

Lanuvio – Ora è ufficiale, è Andrea Volpi il candidato sindaco di Lanuvio per la Democrazia: “Per una città aperta, inclusiva e dinamica”

Ora è ufficiale: è Andrea Volpi, già vicesindaco nelle due consiliature precedenti,  il candidato sindaco della Lista Lanuvio per la Democrazia, che nei due lustri precedenti ha amministrato con Luigi Galieti come Primo cittadino lanuvino.

Ora è ufficiale: è Andrea Volpi, già vicesindaco nelle due consiliature precedenti,  il candidato sindaco della Lista Lanuvio per la Democrazia, che nei due lustri precedenti ha amministrato con Luigi Galieti come Primo cittadino lanuvino. Nella scheda azzurra che si troveranno innanzi alle Comunali, i lanuvini potranno quindi scegliere tra Ilaria Signoriello, Mario Gozzi e, pertanto, Andrea Volpi, che sembra presentarsi alla contesa elettorale (che, essendo Lanuvio un Comune con meno di 15mila abitanti, si giocherà col solo primo turno) con la palma del favorito.

Ad annunciarlo, nel pomeriggio di sabato, è stato proprio l’attuale sindaco Luigi Galieti, in pieno accordo con l’assemblea della Lista che si è svolta nel pomeriggio all’interno del teatro comunale di Lanuvio. Nel corso dell’iniziativa presieduta dagli storici attivisti della lista, Roberto Previtali e Vito Frezza, hanno preso parola amministratori uscenti come Irene Quadrana, Valeria Viglietti, Veronica Proscio, Mario Di Pietro e Luigi Galieti, che hanno raccontato ai presenti i risultati raggiunti dall’amministrazione in questi anni e new entry come Tiziano Pontieri e Simone Santilli che porteranno nuove idee e progetti per la città.

Prima dell’annuncio da parte di Galieti del nuovo candidato sindaco, “scelto nel segno della continuità politica, umana e amministrativa”, l’assemblea ha discusso e approvato il documento programmatico che contraddistinguerà l’azione della Lista Lanuvio per la Democrazia nei prossimi anni. Cambia il simbolo e il nome del candidato sindaco (Galieti, dopo due mandati, non è difatti ricandidadibile).

“Quel che non cambia – hanno evidenziato i presenti – è il gruppo dirigente e l’idea di Città: aperta, inclusiva e dinamica. Andrea Volpi, vice sindaco uscente, guiderà alle elezioni un gruppo di persone diverse per generazione e sensibilità ma unite da un unico obiettivo: continuare a cambiare in meglio il volto della Città di Lanuvio”.

Nota biografica del candidato sindaco Andrea Volpi

“Sono nato a Roma nel 1981.Sono padre di Lorenzo e Davide che con Chiara costituiscono la mia famiglia.Ho conseguito il diploma di maturità classica e successivamente la laurea triennale in Economia Aziendale.Come libero professionista mi occupo di accompagnare le aziende nella Transizione 4.0.Sin dai tempi della scuola, la politica ha fatto parte del mio dna. Ho dedicato molto tempo alla rappresentanza studentesca, ai movimenti giovanili e alle associazioni sociali e culturali.

Dal 2017 ho ricoperto la Carica di Vice Sindaco e Assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici presso il Comune di Lanuvio. Cariche assessorili che ho avuto l’onore di guidare anche dal 2012 al 2017. Nei 5 anni precedenti al 2012 ho svolto il ruolo di consigliere di opposizione.Sono eletto da tre mandati nel consiglio della Città metropolitana di Roma Capitale.Nella precedente tornata elettorale(2017) sono stato eletto con 859 preferenze”.

leggi anche
volpi
Politica
Lanuvio, intervista al candidato Volpi: “Continueremo l’ottimo lavoro del sindaco Galieti”
commenta