Quantcast
Velletri, degrado in un appartamento ATER in via Fontana delle Rose. Felci: “Cittadini dimenticati” - Castelli Notizie
Attualità

Velletri, degrado in un appartamento ATER in via Fontana delle Rose. Felci: “Cittadini dimenticati”

Il consigliere di opposizione Paolo Felci, della lista Difendere Velletri, ha documentato una situazione di assoluto degrado in un condominio ATER di via Fontana delle Rose, nel quartiere San Francesco.

Felci è entrato all’ultimo piano di un palazzo, dove una signora costretta da 10 giorni a chiudere l’acqua perché le condutture, ormai vecchie, stavano riversando l’acqua di sopravanzo, contenuta in alcune cisterne di amianto, all’appartamento al piano di sotto, allagandone il soffitto. L’intonaco è sempre più deteriorato, dunque oltre all’acqua filtra anche l’umidità, e non mancano immondizia e guano di piccione sul pavimento.

“Ho voluto documentare – ha spiegato il consigliere di Difendere Velletri – lo stato in cui versano queste strutture, nonostante i miei appelli all’Assessorato competente e anche alla Regione Lazio per chiedere un intervento di bonifica a livello strutturale. Una situazione di inciviltà come questa è inammissibile, chi amministra Velletri non può restare fermo e immobile. Cercheremo di vigilare sulla situazione almeno per evitare che l’acqua di sopravanzo delle cisterne di amianto”.

“Mentre c’è chi pensa di amministrare il nostro Comune come se fosse casa propria – ha concluso Felci –, ci sono cittadini dimenticati dalle istituzioni che ci chiamano per testimoniare problemi che l’amministrazione non prende di petto”.

 

leggi anche
Paolo Felci
Attualità
Velletri, Felci: “Alloggi Ater, ancora zero risposte. Incapacità o malafede?”
commenta