Quantcast
Calcio, figuraccia Mondiale dell'Italia! Gli Azzurri eliminati dalla Macedonia, addio alla Coppa del Mondo 2022 - Castelli Notizie
Sport

Calcio, figuraccia Mondiale dell’Italia! Gli Azzurri eliminati dalla Macedonia, addio alla Coppa del Mondo 2022

Una figuraccia Mondiale, che resterà nella storia e fa e farà ancor più male di quella che 4 anni fa costò i Mondiali di Russia. L'Italia Campione d'Europa in carica guarderà in televisione la Coppa del Mondo 2022, che si disputerà in Qatar nei mesi di novembre e dicembre. 

Generico marzo 2022

ITALIA – MACEDONIA DEL NORD: 0-1

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Mancini (44′ st Chiellini), Bastoni, Emerson; Barella (33′ st Tonali), Jorginho, Verratti;
Berardi (44′ st Joao Pedro), Immobile (33′ st Pellegrini), Insigne (18′ st Raspadori). A disp. Cragno, Sirigu, Acerbi, De Sciglio, Cristante, Pessina, Politano. All. Mancini.

MACEDONIA DEL NORD (4-4-2): Dimitrievski; S. Ristovski, Velkovski (41′ st Ristevski), Musliu, Alioski; Churlinov, Bardhi, Ademi (13′ st Spirovski), Nikolov (13′ st Ashkovski); Trajkovski, M.
Ristovski (25′ st Miovski). A disp. Atanasov, Do. Babunski, Da.
Babunski, Ethemi, Naumovski, Serafimov, Siskovski, Todoroski.
All. Milevski.

Arbitro: Turpin (Fra
RETE: 48′ st Trajkovski.

Ammoniti: Spirovski Recupero: 1′ pt e 5′ st Note: spettatori 34.129 per un incasso di 450.000 euro

Una figuraccia Mondiale, che resterà nella storia e fa e farà ancor più male di quella che 4 anni fa costò i Mondiali di Russia, al cospetto della Svezia. L’Italia Campione d’Europa in carica guarderà in televisione la Coppa del Mondo 2022, che si disputerà in Qatar nei mesi di novembre e dicembre. Un’Italia alla frutta, consentiteci l’amara battuta, è stata vittima della Macedonia del Nord (questo il nuovo nome, da 3 anni a questa parte, dell’ex Macedonia).

Nei minuti di recupero di una partita a senso unico, culminata in una serie di occasioni sciupate, la Macedonia del Nord (numero 67 del ranking Fifa), nell’unica occasione costruita, ha espugnato il Barbera di Palermo, decretando la clamorosa eliminazione degli Azzurri, che sono usciti dal campo a capo chino, tra le lacrime di una disfatta senza mezzi termini.

Un vero e proprio sortilegio si è abbattuto contro la Nazionale di Mancini, che dall’Europeo vittorioso a luglio, è riuscita a gettare alle ortiche la qualificazione nel gruppo, al cospetto della Svizzera, finendo poi per naufragare persino contro la modesta Macedonia del Nord.

Sorride il Portogallo, che conquista un posto per la finale dei playoff ed ospiterà proprio la Macedonia del Nord: i lusitani in casa si sono imposti 3-1 sulla Turchia grazie ai gol di Otavio al 15′ e Diogo Jota al 42′. Nella ripresa la rete della Turchia con Ylmaz al 65′. Lo stesso attaccante turco all’85’ ha sbagliato un calcio di rigore. Poi al 94′ Nunes ha chiuso i giochi.

Bisognerà il 2026 per vedere, forse, l’Italia tornare ai Mondiali, a 12 anni di distanza dalla volta precedente: la fase finale del torneo si svolgerà contemporaneamente in tre nazioni, ossia Stati Uniti (10 città), Messico (3 città) e Canada (3 città), per un totale di 16…Ci saremo? Chissà!

Generico marzo 2022

 

commenta