Quantcast
Anche a Velletri proseguono i test salivari Covid-19 nelle scuole - Castelli Notizie
Attualità

Anche a Velletri proseguono i test salivari Covid-19 nelle scuole

Proseguono negli istituti scolastici del territorio i test antigenici salivari come sorveglianza Covid-19. Nei giorni scorsi anche in alcune scuole di Velletri, appena dopo l'entrata, si è proceduto ad un monitoraggio degli studenti i cui genitori avevano accordato il consenso al tampone

Generico marzo 2022

Proseguono negli istituti scolastici del territorio i test antigenici salivari come sorveglianza Covid-19. Nei giorni scorsi anche in alcune scuole di Velletri, appena dopo l’entrata, si è proceduto ad un monitoraggio degli studenti i cui genitori avevano accordato il consenso al tampone.

Nell’ambito delle attività regionali di controllo e gestione della emergenza sanitaria da COVID-19, la ASL ROMA 6 ha infatti inteso effettuare un monitoraggio dell’infezione da SARS-CoV-2 nella popolazione studentesca dei vari istituti scolastici, attraverso l’utilizzo di test antigenici salivari di laboratorio. Questa tipologia di test è basata sulla ricerca, in un campione di saliva, di proteine virali (antigeni).

Il prelievo di saliva è considerato un metodo semplice, meno invasivo rispetto al tampone naso-orofaringeo, ed altamente attendibile nei risultati. La raccolta del campione salivare è realizzata all’interno del plesso scolastico, con il supporto del personale sanitario della ASL ROMA 6. Il campione viene raccolto facendo impregnare di saliva all’alunno/a una spugnetta sterile per almeno 60 secondi.

Nei casi di positività, che sono stati rari, si è provveduto ad eseguire un test molecolare di conferma.

Ricordiamo che dall’ultimo bollettino diffuso dalla ASL di competenza la città di Velletri, con oltre 1400 positivi, è quella che al momento ha più contagiati dal Covid-19 di tutto il territorio (che comprende, lo ricordiamo, anche le città di Pomezia, Ardea, Anzio e Nettuno).

Più informazioni
commenta