Quantcast
Velletri, Cristian Acchioni nella Nazionale Under 15: stage a Coverciano per il talento del Velletri Ca5 - Castelli Notizie
Calcio a 5

Velletri, Cristian Acchioni nella Nazionale Under 15: stage a Coverciano per il talento del Velletri Ca5

Cristian Acchioni, giovane talento veliterno in forza al Velletri Calcio a 5, è stato tra i 18 Azzurrini convocati con la Nazionale Under 15 a Coverciano, nello stage che si è tenuto dal 30 marzo al 2 aprile

Si è svolto nei giorni scorsi in Toscana il primo Stage “Futsal+15” dedicato a giovani calciatori della categoria Under 15 Maschile tenuto a Coverciano, il Centro Tecnico Federale della FIGC, dove si radunano le Nazionali di calcio e calcio a 5.  Un raduno di primaria importanza per conoscere e valutare nuovi talenti nel panorama del futsal nazionale, del quale ha fatto parte anche Cristian Acchioni, giovane talento veliterno in forza al Velletri Calcio a 5. Tra i 18 Azzurrini, quindi, anche il 14enne di Velletri, che è rimasto a Coverciano dal 30 marzo al 2 aprile, facendo sfoggio delle sue grandi qualità tecniche e delle sue spiccate doti agonistiche. 

“Sono rimasto molto contento della chiamata della Nazionale, avendo sempre avuto il sogno di farne parte”, ha confessato con gioia Cristian Acchioni, cresciuto a pane e pallone.

Il giovane, nato nel settembre del 2007, è cresciuto nel settore giovanile del Velletri Calcio a 5 e fin da piccolo ha sempre sognato di arrivare ad alti livelli, non lesinando alcuno sforzo per coronare questa sua aspirazione.

Dopo una crescita costante in questa stagione è arrivata la prima convocazione nell’Italia, con l’opportunità di mettersi in mostra insieme ai più grandi talenti giovanili, lui che partecipa al campionato Under 17 Élite, dove ha già segnato 15 goal e fornito prestazioni di altissimo livello, che gli sono valse il pass per Coverciano, dopo essere stato adocchiato dai talent scout Azzurri.

“Questa convocazione è un grande onore per me ed è il frutto di tanti sacrifici”, ha dichiarato Cristian. “Ci tenevo particolarmente a ringraziare il Direttore Sportivo della mia società (Valerio Scaccia) e tutta la mia famiglia per avermi accompagnato nel percorso che mi ha portato ad arrivare in Nazionale”.

Augurandogli che sia solo il trampolino di una carriera ricca di soddisfazioni, ci congratuliamo con lui e con la società veliterna, che ha potuto raccogliere così il frutto di una programmazione in cui si è sempre riservata particolare attenzione al settore giovanile.

Una gioia immensa, infine, anche per la famiglia del 14enne di Velletri (a partire da sua mamma, Romina Canini, titolare delle note note fraschette ariccine “Sora Ines” e da suo papà Andrea), così orgogliosa delle performance del loro piccolo grande campione. 

Cristian Acchioni
Cristian Acchioni
Generico aprile 2022
Generico aprile 2022
leggi anche
Generico aprile 2022
Calcio
Genzano, l’intervista a mister Damiano Eleuteri, allenatore dell’Ariccia Football Academy: “Il calcio una passione unica”
commenta