Quantcast
Il successo inarrestabile degli smartphone - Castelli Notizie
Cn tech

Il successo inarrestabile degli smartphone

smartphone

Il successo di vendite degli smartphone non sembra destinato a diminuire negli anni a venire. I modelli offerti dal mercato sono numerosi, e le nuove tecnologie disponibili portano i produttori a lanciare modelli sempre più performanti e innovativi, invogliando gli utenti a cambiare cellulare con frequenza. Ma quali caratteristiche occorrerebbe valutare prima di procedere all’acquisto online smartphone ? Dal processore alla memoria RAM, dalla tipologia di display al comparto fotografico, fino alla batteria, gli elementi di cui tenere conto sono molteplici. Puoi anche andare sul sito ufficiale di Huawei per visualizzare diverse tipologie di prodotti e acquistare il prodotto più adatto a te.

La RAM

I dispositive di telefonia mobile sono basati sulla presenza di “System on Chip” (meglio conosciuti come SoC) formati da diverse componenti, in primis CPU e GPU, fondamentali per il corretto funzionamento dello smartphone. Per quanto concerne la memoria RAM, soprattutto quando di sta parlando di modelli contraddistinti dal sistema operativo Android, meglio propendere per dispositivi dotati di 6 GB di RAM. Questo sarà garanzia di una longevità maggiore. Chi è alla ricerca di un modello economico potrà accontentarsi di 4 GB. Optare per 3 GB significherebbe potersi trovare a che fare con problemi di performance in caso di utilizzo multi-tasking.

Comparto fotografico: sensori e altri elementi

Prendendo in considerazione il comparto fotografico, spesso la scelta è legata unicamente ai Megapixel offerti. In realtà non sono solo questi ultimi a influire sulle prestazioni dei sensori fotografici. Non è raro, ad esempio, che un sensore da 13 Megapixel possa garantire scatti qualitativamente migliori di uno da 48 Megapixel. Entrando nel merito dei sensori, la gran parte degli smartphone è capace di offrire sensori ultra-grandangolari, ideali per ottenere foto panoramiche, affiancati da sensori teleobiettivo, perfetti per zoomare, e da sensori ideati per scatti a soggetti molto ravvicinati. Altri parametri a entrare in gioco, in questo ambito, sono l’ottimizzazione del software e la qualità delle lenti.

Display e batteria

Esaminando i display, quelli AMOLED, offerti dai modelli di alta gamma, assicurano una maggiore qualità alle immagini. L’alternativa è costituita dai display IPS, altrettanto validi ma meno performanti nella riproduzione dei colori. Occorre ricordare come, optando per schermi AMOLED, significa avere a disposizione la funzionalità “always on”. Quest’ultima, in particolare, consente di visualizzare le notifiche ricevute anche quando il display è momentaneamente spento. La batteria è un altro elemento cruciale. Maggiore è la sua capacità, più elevata sarà l’autonomia; questo a parità di altri fattori. Oggi la quasi totalità degli smartphone è supportata da batterie da 4.000-5.000 mAh.

commenta