Quantcast
Pomezia, Zuccalà su sequestro sigarette di contrabbando: "Grazie alla Guardia di Finanza" - Castelli Notizie
Cronaca

Pomezia, Zuccalà su sequestro sigarette di contrabbando: “Grazie alla Guardia di Finanza”

zuccalà sindaco pomezia

Il sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà ha commentato quanto recentemente accaduto nel noto comune del litorale romano, dove una maxi operazione della Guardia di Finanza ha portato al sequestro di oltre 82 tonnellate di tabacchi lavorati con lo sfruttamento di lavoratori stranieri.

I pacchetti incriminati di sigarette, rinvenuti all’interno di un opificio clandestino scoperto dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma nella zona industriale di Pomezia, riproducevano i marchi delle più note case.

“Grazie alla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma per la maxi operazione sul nostro territorio – ha detto Zuccalà -. Scoperta una fabbrica di sigarette di contrabbando, con il sequestro di oltre 82 tonnellate di tabacchi lavorati con lo sfruttamento di lavoratori stranieri, anche profughi di guerra ucraini. Il Comune – ha aggiunto il primo cittadino di Pomezia – è pronto ad attivare per loro ogni strumento di assistenza”.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE

commenta