Quantcast
Turismo a Roma, segni di ripresa per Pasqua: attesi 235mila turisti - Castelli Notizie
Attualità

Turismo a Roma, segni di ripresa per Pasqua: attesi 235mila turisti

Roma, Fori Imperiali

Il turismo a Roma per Pasqua 2022 registra segni di ripresa rispetto al 2021, anche se con livelli ancora distanti dalla fase pre-pandemica: gli arrivi complessivi sono circa 235mila (-36,9% rispetto a Pasqua 2019) mentre le presenze sono stimate in 583mila (-39,5% rispetto al 2019).

I dati sono stati resi noti da Federalberghi nel corso dell’Albergatore day 2022, l’evento che coinvolge gli attori del settore alberghiero che anche quest’anno si tiene al Parco dei Principi vicino Villa Borghese.
Nello specifico, negli hotel di Roma gli arrivi stimati sono 155mila e le presenze 373mila. Negli esercizi complementari gli arrivi stimati sono 80mila e le presenze 210mila.

Nell’insieme della Città metropolitana di Roma gli arrivi complessivi sono stati stimati in 257mila e le presenze in 636mila.

“Non è la prima volta che si manifestano segnali di ripresa nella traversata del deserto che per noi hanno rappresentato gli ultimi due anni- ha commentato il presidente di Federalberghi, Giuseppe Roscioli- ma essendo sempre stati smentiti da nuove criticità, da varianti covid inedite e da conflitti bellici non riteniamo sia il caso di cantare vittoria. Come categoria che sta ancora contando i danni subiti, affrontando i debiti contratti con le banche e registrando mancate riaperture, ci auguriamo che questa tendenziale crescita possa proseguire, ma restiamo consapevoli che per fattori legati al movimento internazionale dei flussi la piena ripresa di Roma non potrà realizzarsi prima del 2024″.

Più informazioni
commenta