Quantcast
Rocca di Papa, cane in condizioni indecenti: salvato da Guardie Zoofile, ASL e Forestali - Castelli Notizie
Cronaca

Rocca di Papa, cane in condizioni indecenti: salvato da Guardie Zoofile, ASL e Forestali

A Rocca di Papa, in seguito a una segnalazione, le Guardie Zoofile Ambientali NORSAA di Roma, in un’azione congiunta con l’ASL veterinaria Roma 6 e i Carabinieri Forestali, sono intervenute per salvare un cane, detenuto in un piccolo recinto con poco cibo e tanta sporcizia.

Ormai il povero animale era assuefatto alle condizioni indecenti in cui versava, sembrerebbe, addirittura da qualche anno, e aveva assunto un atteggiamento aggressivo.

Dopo le verifiche veterinarie di rito, espletate dal medico veterinario, si è provveduto a porre il cane sotto sequestro, togliendolo in tal modo dalle disponibilità del proprietario, e a portarlo presso una clinica rifugio, dove sarà sottoposto a visita e cura.

“Le zone d’ombra nella detenzione degli animali, in questa fetta di territorio, sono finite – dichiarano le Guardie Zoofile Ambientali NORSAA di Roma -. Ringraziamo l’ASL veterinaria Roma 6, che sa fare bene il proprio lavoro con dedizione, capacità e con una ‘sensibilità ritrovata’. L’azione congiunta di due organi importanti dello stato e i nostri operatori pare cominci a consolidarsi: ci crediamo fortemente, perché noi ci mettiamo il massimo della preparazione giuridica e tanta sensibilità”.

commenta