Quantcast
Velletri, bambino vede 3 nuovi alberi vicino casa e invia una lettera a Favetta - Castelli Notizie
Attualità

Velletri, bambino vede 3 nuovi alberi vicino casa e invia una lettera a Favetta

Un gesto che, soprattutto da parte delle nuovissime generazioni, al giorno d’oggi non è esattamente abituale, quello di un bambino di 9 anni di Velletri di nome Tommaso, che dopo aver visto 3 nuovi alberi piantati vicino casa sua ha voluto ringraziare l’assessore al Verde Pubblico Romano Favetta, e lo ha fatto addirittura con una lettera.

“Signor assessore Romano Favetta, mi chiamo Tommaso Capasso – ha scritto il piccolo –. La volevo ringraziare per aver piantato 3 bellissimi alberi vicino casa mia. Io vorrei piantare tantissimi alberi, per avere un sacco d’aria pulita, e vorrei chiederle per cortesia di controllare le persone che buttano i rifiuti nei giardini curati. Ringraziandola per l’attenzione, le porgo i miei più cordiali saluti”.

L’assessore ai Lavori Pubblici di Velletri non ha mancato di elogiare il contenuto della lettera, soprattutto per il senso civico mostrato da Tommaso.
“Ho ricevuto questa lettera da un bambino di 9 anni, vorrei che fosse da esempio per noi adulti – ha commentato Favetta –. Tommaso mi ha ringraziato per aver piantato 3 alberi, perché gli alberi danno la vita e danno ossigeno, aria pura. Penso che ogni tanto bisognerebbe provare a guardare il mondo con gli occhi di un bambino di 9 anni. Grazie, Tommaso, per la tua sensibilità nel voler preservare la bellezza della natura senza deturparla e inquinarla come facciamo noi adulti”.

commenta