Quantcast
Ciampino, il liceo Volterra alle finali nazionali delle Olimpiadi di problemi solving - Castelli Notizie
Attualità

Ciampino, il liceo Volterra alle finali nazionali delle Olimpiadi di problemi solving

liceo ciampino

Per il settimo anno consecutivo il Volterra alle finali nazionali delle Olimpiadi di Problem Solving. Il liceo di Ciampino, vanto della comunità studentesca dei Castelli Romani, si conferma dunque uno degli istituti più preparati e attivi del territorio regionale. Nello specifico, il Vito Volterra si è qualificato per la finale nazionale delle Olimpiadi di Problem Solving in tutte le categorie: gara di problem solving a squadre; gara di problem solving individuale; nella gara di programmazione e di robotica.

Le Olimpiadi di problem solving sono organizzate dalla Direzione Generale del ministero dell’Istruzione per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e vengono gestite, tramite convenzione, da un’istituzione scolastica o un ente aggiudicatario della procedura ordinaria ristretta. Perseguono diverse finalità, tra le quali spicca lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale, una metodologia di ragionamento che rende gli studenti capaci ad esempio di scomporre un problema in sottoproblemi, di organizzare, analizzare e rappresentare i dati di un problema tramite astrazioni, modelli e simulazioni, di automatizzare la risoluzione dei problemi tramite il pensiero algoritmico il cui obiettivo principale è quello di individuare e descrivere strategie risolutive dei problemi (problem solving).

Ricordiamo che il liceo scientifico Volterra negli ultimi sette anni si è sempre qualificato per le finali nazionali di Cesena, conquistando il primo posto nella finale nazionale di programmazione sia lo scorso anno, sia quattro anni fa e arrivando più di una volta secondo nella gara di robotica.

commenta