Quantcast
Lanuvio, taglio del nastro per la Torre Medievale dopo i lavori di restauro - Castelli Notizie
Attualità

Lanuvio, taglio del nastro per la Torre Medievale dopo i lavori di restauro

Una cerimonia sentita, con tanto di figuranti in costume d’epoca, per l’apertura della Torre Medievale di Lanuvio, un gioiello che arricchisce il patrimonio storico e culturale della cittadina dei Castelli Romani. Si è svolta questa mattina l’inaugurazione di riapertura del sito costruito nel XI sec. a conclusione dei lavori di restauro.

La Torre, è stata interessata da lavori di recupero conservativo, finanziati con un contributo della Regione Lazio ex Legge 38/99 per la tutela e recupero degli insediamenti urbani storici, che consentiranno la fruizione dell’edificio come spazio museale.

Hanno partecipato alla presentazione del sito ristrutturato il Sindaco Luigi Galieti, il vice Sindaco Andrea Volpi, il Capo della Procura della Repubblica di Velletri, Giancarlo Amato, il Consigliere Metropolitano Damiano Pucci, il direttore del Museo Diffuso Luca Attenni, il dirigente del Comune Marlen Frezza e il progettista lavori, Marco Silvestri.

Soddisfatto il Primo Cittadino:  “Salendo sulla Torre quando il cielo è limpido – ha detto ai presenti – si può scorgere un panorama eccezionale, con i Monti della Tolfa a nord e l’isola Di Ischia a sud. questo progetto rappresenta la valorizzazione delle nostre migliori attrattive con vocazione turistica del centro storico”.

Nel corso dei lavori si è provveduto al ripristino della fruibilità delle scale di collegamento dei vari livelli, alla messa in sicurezza della copertura e di tutte le porzioni murarie. La Torre ospita la sezione Medievale del museo dal titolo: il Museo del Castello di Civita Lavinia e il Carcere di Stendhal. Chi verrà a visitarla troverà allestiti pannelli didattici tematici che illustrano temi sulle fasi medievali, notizie sulle carceri e le pene detentive nello Stato Pontificio.

All’interno dell’edificio, edificato su impulso dei monaci benedettini, è possibile ammirare reperti di età medievale provenienti dal territorio lanuvino.

La Torre sarà visitabile dal martedì alla domenica con i seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. L’ingresso è gratuito.

Più informazioni
commenta