Quantcast
Velletri, furto sacrilego nella chiesa Madonna del Rosario: trafugato un pezzo del crocifisso - Castelli Notizie
Cronaca

Velletri, furto sacrilego nella chiesa Madonna del Rosario: trafugato un pezzo del crocifisso

madonna del rosario velletri

Furto sacrilego nella chiesa Madonna del Rosario di Velletri dove è stato portato via, nei giorni scorsi, un Crocifisso realizzato in ottone, un esemplare di quelli usati nelle celebrazioni di apertura delle processioni. Dalle parti di Colle Ionci circolano comunque voci insistenti su un bottino ancora più massiccio racimolato dai malviventi.

In qualche post comparso nei gruppi Facebook, i cittadini esprimono indignazione perché sarebbero state trafugate dalla Chiesa anche chitarre e addirittura benzina, mentre all’esterno in precedenza era stato sradicato anche un vaso, ancorato ad una soglia di peperino.

Il parroco don Roberto Mariani ha tenuto a precisare che è stato rubato soltanto il crocifisso, precisando tra l’altro, che è stata smontata e portata via soltanto la parte superiore dell’oggetto religioso tanto caro ai fedeli della zona. La scomparsa del crocifisso, in ottone, non è comunque stata denunciata alle forze dell’ordine.

Nelle prossime ore il parroco incontrerà nuovamente l’ordine religioso delle suore che abita nei locali sopra la parrocchia, per avere chiarimenti sulla vicenda. Pare che il complesso parrocchiale della chiesa di via Acqua Lucia sia in questo periodo sottoposto a dei lavori di ristrutturazione.

L’episodio ha fatto tornare alla mente quanto di sacrilego avvenne nel 2011, quando a finire sotto la mano dei vandali fu addirittura la statuina della Madonna, che il compianto Don Antonio Carughi fece riposizionare poco dopo.

 

 

Più informazioni
commenta