Quantcast
Zagarolo, in arrivo dalla Regione 200mila euro per riqualificazione area mercatale Valle del Formale - Castelli Notizie
Attualità

Zagarolo, in arrivo dalla Regione 200mila euro per riqualificazione area mercatale Valle del Formale

AreaMercatale_ValledelFormale_Zagarolo

La Regione Lazio ha comunicato i progetti finanziati in merito al bando “Misure per la riqualificazione delle attività commerciali su aree pubbliche”: per il Comune di Zagarolo in arrivo 200mila € per la riqualificazione dell’area mercatale di Valle del Formale.

“Un progetto importante che darà un nuovo volto all’area di Valle del Formale – spiega il Sindaco di Zagarolo Emanuela Panzironi -. Questo permetterà il rilancio del mercato su aree pubbliche grazie a una messa a norma e a una riqualificazione strutturale dei luoghi adibiti. Desidero ringraziare l’Ufficio dei Lavori Pubblici e quello delle Attività Produttive per lo straordinario lavoro di concertazione e condivisione, che ha portato alla presentazione di un progetto concreto e innovativo”.

“Siamo davvero soddisfatti che la Regione Lazio abbia valutato positivamente il nostro progetto – dichiara l’assessore alle Attività Produttive Ferdinando Bonafede -. L’innovazione è la direttrice sulla quale è stato impostato il tutto: verrà installato all’ingresso pedonale un pannello informativo con planimetria e dislocazione dei settori merceologici. Il progetto ha l’ambizione di avviare un percorso per la creazione di un luogo ideale d’incontro tra cittadini, operatori del settore, agricoltori, piccoli produttori di eccellenze per dare risposte a temi di grande attualità come l’alimentazione, il turismo, l’ecologia, la salute e il benessere. Sarà uno spazio condiviso che andrà a migliorare l’esperienza del mercato settimanale”.

“Gli interventi sono finalizzati ad ottimizzare e migliorare quanto già esistente – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Paglia -. L’area di Valle del Formale non è sottoposta a vincoli ostativi, pertanto non necessita di autorizzazioni particolari. Il progetto è immediatamente realizzabile perché trattasi di opere che non pregiudicano l’aspetto ambientale e normativo. Andremo ad adeguare e a realizzare nuovi posti auto; abbiamo previsto l’abbattimento delle barriere architettoniche, nuovi accessi pedonali e una maggiore sostenibilità ambientale grazie all’installazione di due mini isole ecologiche”.

GLI OBIETTIVI
– Migliorare il servizio per i consumatori, con particolare attenzione all’ubicazione e alla tipologia dell’offerta, salvaguardando l’equilibrio con le altre forme di distribuzione e promuovendo l’integrazione tra il commercio su aree pubbliche e quello su aree private.
– Sviluppare e ammodernare il commercio su aree pubbliche nelle sue varie forme, favorendo le iniziative imprenditoriali del settore.

IL PROGETTO
– Adeguamento e realizzazione di nuovi posti auto;
– Abbattimento delle barriere architettoniche;
– Predisposizione di un’area/piazzola per l’installazione di bagni pubblici;
– Nuovi accessi pedonali all’area con pavimentazione e ripristino delle zone pedonali;
– Sistemazione e piantumazione dell’area/aiuola a separazione dalla via Valle del Formale;
– Realizzazione di 2 “mini isole ecologiche” per la raccolta differenziata per utenti e operatori mercatali;
– Riqualificazione del verde: aree per il relax degli utenti adiacenti alle zone verdi esistenti;
– Implementazione di un software di gestione e controllo dell’area, con annessa tecnologia dalla quale sfruttare un sistema intelligente e pratico per il controllo e autorizzazione dei commercianti alla vendita;
– Riqualificazione dell’impianto d’illuminazione dell’area con l’installazione di apparecchi a LED a basso consumo.

commenta