Quantcast
Albano, cordoglio del PCI Castelli Romani per la scomparsa di Maurizio Fugnanesi - Castelli Notizie
Attualità

Albano, cordoglio del PCI Castelli Romani per la scomparsa di Maurizio Fugnanesi

PCI_MaurizioFugnanesi

“Molti ai Castelli Romani conoscevano il compagno Maurizio Fugnanesi che ci ha lasciato in queste ore. Ma soprattutto ad Albano, dove ha aiutato il PCI a diventare il riferimento sicuro per tanti lavoratori, per gli studenti per il popolo che si riconosceva non solo negli ideali di giustizia e solidarietà, ma anche nello stile di vita. E Maurizio, ai più noto come ‘Panzetta’, ha sempre incarnato, con la sua grandissima carica di umanità e di generosità questo stile”.

Così, in una nota, la sezione dei Castelli Romani del Partito Comunista Italiano.

“Fugnanesi ha ricoperto negli anni varie responsabilità politiche per il PCI e, successivamente, per Rifondazione Comunista e per i Comunisti Italiani (il PdCI). Grazie alla sua affidabilità e abnegazione, ha avuto il privilegio di far parte della scorta dell’allora segretario e poi ministro prof. Oliviero Diliberto”.

“Molto impegnato anche sul versante sindacale. Infatti per diversi anni è stato, per la CGIL, rappresentante dei lavoratori nel Comune di Albano, dove operava all’interno del comparto della Nettezza Urbana. Sempre attento al tema ambientale e alle innovazioni che su questo versante ha visto negli anni proprio il Comune di Albano affrontare la questione del riuso, riciclo e la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti”.

“Negli ultimi anni, complice la sua grande vocazione per la famiglia e per la dedizione al nipotino, aveva scelto di non assumere più incarichi di partito, pur restando legato alla nostra causa. Come giustamente detto, continuerà ad essere con noi seguendo i suoi utili insegnamenti pratici”.

A Maurizio Fugnanesi ha dedicato un pensiero Marco Calzavara, già della segreteria del PCI: “Oggi 27 aprile se n’è andato il Compagno Maurizio Fugnanesi per tutti ‘Panzetta’. Quando una persona ci lascia, quando non è più qui e non possiamo più toccarla o sentire la sua voce, sembra scomparsa per sempre. Ma i suoi insegnamenti, i suoi valori, la sua bontà, il suo donarsi agli altri, vivranno per sempre nei nostri cuori: più forte di qualsiasi abbraccio, più importante di qualsiasi parola. Ciao Maurizio, vero compagno e grande amico”.

commenta