Quantcast
Marino, sul liceo Mercuri è tutti contro tutti. E intanto la Città Metropolitana tace - Castelli Notizie
Attualità

Marino, sul liceo Mercuri è tutti contro tutti. E intanto la Città Metropolitana tace

marino liceo mercuri 4

Dopo settimane di tam tam mediatico e di interlocuzioni istituzionali è crollato nuovamente il silenzio sul destino – doppio – del Liceo Mercuri di Marino, i cui ragazzi sono costretti a fare lezione all’interno dell’istituto Michele Amari di Ciampino. La storica sede dell’artistico marinese, infatti, è interdetta da mesi a causa di urgenti lavori di adeguamento sismico, in capo alla Città metropolitana di Roma Capitale. Interventi che dureranno svariati mesi e che comportano, questo è il secondo punto, la necessaria predisposizione di aule temporanee, la cui localizzazione però ancora non è stata ufficializzata. Sembrava una questione di giorni ma, invece, nessuna novità sotto il cielo di Marino. Anche qui dovrà essere Palazzo Valentini a decidere su suggerimento del Comune che già da qualche settimana ha avanzato le proprie proposte (tra cui lo spazio di via Capo d’Acqua, antistante il cimitero cittadino, ndr).” La Città Metropolitana di Roma Capitale sta decidendo il luogo più adatto e più veloce per la realizzazione” delle classi temporanee, ha detto a Castelli Notizie il sindaco Stefano Cecchi.

Mentre l’ex primo cittadino grillino, Carlo Colizza, torna ad attaccare Palazzo Colonna: “Mercuri, quando la scarsa capacità si cura con l’oblio. Questa amministrazione non vuole correre in aiuto dell’Istituto che ha formato e forma eccellenze, nascondendosi dietro ad un dito a discapito di tutti gli utenti della scuola. Il Sindaco non esercita il potere di emettere ordinanze e gioca sulla lentezza di Città Metropolitana senza comprendere le ricadute tremende che l’istituzione scolastica patisce e patirà nel prossimo futuro con la diminuzione delle iscrizioni. Le parole – puntualizza ancora Colizza – le porta via il tempo e quest’ultimo scarseggia per il Mercuri e per la nostra Città”. Negli scorsi giorni era giunta dal consigliere comunale centrista, Roberto Raparelli, la proposta di utilizzare l’ex mercato coperto di Largo Oberdan per ospitare le aule momentanee e consentire il rientro dei ragazzi del Mercuri a settembre. Una idea criticata dall’esponente Marco Comandini: “Oramai si sentono e si leggono solo posizioni eccentriche per il liceo Mercuri, tra chi propone l’irrealizzabile ostello, chi l’edificio in largo Oberdan… mai nessuno che premesse per la soluzione più idonea e cioè mettere i moduli al parcheggio su via Venerini e sbrigarsi in urgenza a fare i lavori nella scuola”.

leggi anche
marino liceo mercuri
Politica
Marino, proposta “centrista” per il liceo Mercuri: aule all’ex mercato coperto di Largo Oberdan
marino liceo mercuri 6
Politica
Marino, “Cecchi non risponde sul liceo Mercuri”: la coalizione di Colizza scrive al prefetto
sopralluogo liceo mercuri marino
Scuola
Marino – Sopralluogo della commissione regionale al liceo Mercuri: timori sul prossimo futuro di studenti e sede
marino liceo mercuri 4
Attualità
Marino, Liceo Mercuri in Regione: container per gli studenti e sede riqualificata entro il 2025
asia cavaterra
Attualità
Marino, parlano gli studenti del Mercuri. Asia Cavaterra: “Liceo chiuso è sconfitta per tutti”
marino liceo mercuri 6
Attualità
Marino, il liceo Mercuri ancora in mobilitazione: studenti e professori in protesta
mercuri liceo
Politica
Marino, su Liceo Mercuri Palozzi duro contro Cecchi: “Sindaco chiarisca su aule”
commenta