Quantcast
Una 50enne si sdraia sui binari e si lascia travolgere dal treno in corsa: il suicidio a Zagarolo - Castelli Notizie
Cronaca

Una 50enne si sdraia sui binari e si lascia travolgere dal treno in corsa: il suicidio a Zagarolo

stazione zagarolo

Una donna di 50 anni si è sdraiata sui binari ed è morta investita dal treno in transito sulla tratta Roma-Cassino. Il fatto, avvenuto intorno alle 15.30 di ieri, venerdì 6 maggio, tra la stazione di Zagarolo e quella di Colle Mattia, è al vaglio degli inquirenti che hanno acquisito le immagini delle telecamere presenti. Sul posto, oltre ai sanitari che hanno solamente potuto constatare il decesso della donna, è intervenuta la Polizia Ferroviaria e l’autorità giudiziaria. Al momento il suicidio sembra l’ipotesi più accreditata per spiegare il drammatico gesto.

Un dramma umano a cui si è aggiunto un pomeriggio infernale con il traffico ferroviario paralizzato dalle 15.45 per oltre 4 ore e i tantissimi pendolari di rientro a casa dal lavoro nella Capitale bloccati fino alle ore 20 alla Stazione Termini o costretti a ricorrere a bus sostitutivi attivi tra le stazioni di Zagarolo e Ciampino. Ben 42 i treni regionali cancellati o limitati nel percorso, si apprende dall’aggiornamento delle ore 20.20 diramato da Rete Ferroviaria Italiana.

commenta