Quantcast
Lariano, Comunali - Aria Nuova si tira fuori, saranno solo 2 i candidati sindaco. Luca Astolfi: "Comunque ci saremo" - Castelli Notizie
Politica

Lariano, Comunali – Aria Nuova si tira fuori, saranno solo 2 i candidati sindaco. Luca Astolfi: “Comunque ci saremo”

Generico maggio 2022

Si profila una corsa a due per le elezioni Comunali del 12 giugno a Lariano. A poche ore dalla presentazione delle liste, difatti, arriva la comunicazione ufficiale di Area Nuova, che si pensava potesse far parte della contesa, evitando che le Amministrative si riducessero ad una sorta di Ballottaggio (sebbene a Lariano, lo ricordiamo, essendoci meno di 15mila abitanti non sarebbe stato comunque previsto il secondo turno).

E’ stato proprio il Presidente di Area Nuova, Luca Astolfi, a comunicare il passo indietro, motivandolo con una serie di considerazioni, approvate all’unanimità dal Consiglio Direttivo Area Nuova. In sostanza hanno pesato le difficoltà, prevedibili, nel trovare figure coerenti ai principi del gruppo, che potessero andare a comporre la lista elettorale. 

Di seguito il testo integrale del comunicato stampa diffuso.

Generico maggio 2022

AREA NUOVA: “COMUNQUE CI SAREMO”

“AREA NUOVA comunica ai propri sostenitori che non ci sarà il suo simbolo in lizza il 12 Giugno, alle amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale. La nostra, probabilmente, sarà una posizione che deluderà chi in queste settimane ci chiedeva di presentare “la terza lista”, per dare un’alternativa alla “organizzata mischia” che si configura nelle due candidature a sindaco di C. Crocetta e F. Montecuollo. Un quadro, con il quale bisognerà purtroppo continuare a fare i conti, che non cambierà l’azione di governo e il quadro politico-amministrativo futuro, nonostante si infoltiscono le fila di chi comincia ad aprire gli occhi. Ci rendiamo conto di non avere ancora un consenso elettorale forte: siamo una nuova realtà politica che non ha alcuna intenzione di correre a candidarsi, magari formando una lista di persone prese all’ultimo minuto. Area nuova si distingue anche in questo: vogliamo persone che rispettino lo Statuto e che condividano il nostro pensiero politico fondamentale che consiste nell’attenzione ai problemi sociali, nella trasparenza, nell’affidabilità. Vogliamo persone che lo facciano per il bene comune non perché ambiscono ad un “posto al comune”.

Non ci troverete mimetizzati nelle liste con l’amministrazione uscente: non cerchiamo voti, quel che facciamo è esclusivamente per il bene del nostro paese, per questo ci candideremo quando saremo pronti l’elettorato si renderà veramente e finalmente conto della differenza con le altre realtà politiche locali!
Restare coerenti, continuare ad avere la mani libere, ridare credibilità alla politica locale, è per noi imprescindibile. Non ci interessa prendere parte alla mera ratifica di scelte fatte altrove e dai soliti, finire per sostenere opportunismi e calcoli politici che nulla hanno a che fare con gli interessi del paese. La nostra è una presa di coscienza delle difficoltà che bisognerà superare partendo dal basso, coinvolgendo e impegnando le sane risorse a nostra disposizione. Capitale umano che non vogliamo e non sarebbe giusto sacrificare adesso.

Tuttavia, non abbiamo lavorato invano, abbiamo costituito un gruppo in crescita, portatore di istanze, di verità nascoste, di voglia di rappresentare quel pezzo di paese che non si rassegna a veder ingrassare certa politica. Faremo “opposizione “ costruttiva più di prima, il nostro impegno, il controllo dall’esterno all’azione amministrativa, sarà rigoroso. Continueremo il nostro percorso politico, adoperandoci al meglio delle nostre forze, nella creazione di un gruppo ancora più solido, per concretizzare gli sforzi e il lavoro svolto fino ad ora, all’interno di un percorso che ci vedrà comunque protagonisti, distanti, distinti, mai complici di questo sfacciato consociativismo, consumato ai danni e alle spalle di Lariano. Per questi motivi e per i valori in cui crediamo continueremo a svolgere il nostro compito anche al di fuori della competizione elettorale”.

Il Presidente
Dott. LUCA ASTOLFI

All’unanimità, Il Consiglio Direttivo Area Nuova

commenta