Quantcast
Arte, Roma sotto i colori di una Stella con la mostra dell'artista di Colleferro - Castelli Notizie
Cultura

Arte, Roma sotto i colori di una Stella con la mostra dell’artista di Colleferro

Il Maestro Diego Stella incanta la Capitale con contrasti e colature di colore e messaggi forti ed emozionanti

Grande successo dell’artista di Colleferro Diego Stella, che partecipando a due eventi a pochi giorni di distanza, incanta la capitale attirando l’interesse di molti VIP e giornalisti. Diego Stella, è già conosciuto all’interno del contesto culturale dei Castelli Romani per le sue partecipazioni a diversi eventi d’arte contemporanea, presso la Galleria Art Saloon di Ariccia, al museo civico di Marino e come vincitore della Biennale al Palazzo Ruspoli di Nemi. Il 3 maggio 2022 a Roma, un grande evento organizzato dal Circolo delle Vittorie presso la Sala Teatro di via Circonvallazione, in concomitanza con la presentazione del nuovo libro di Giampiero Mughini “Muggenheim”, Diego Stella colora e avvolge la sala con le sue opere anche di grandi dimensioni.

Pittura e letteratura, un binomio vincente che ha appassionano i molti presenti in sala e i diversi giornalisti come Guido Barlozzetti, Scrittore e Autore e Conduttore Rai Unomattina; Italo Moscati già Dirigente Rai, Scrittore, Sceneggiatore, Regista, Critico televisivo, teatrale e cinematografico; Marzia Roncacci Giornalista e Conduttrice di Tg2 Italia della Rai; l’Autore Giampiero Mughini noto Giornalista, Scrittore, Conduttore televisivo e brillante Opinionista.
La serata è stata coordinata dal dott. Antonio Fugazzotto, Autore e Regista televisivo della Rai. Le letture del libro sono state curate della bravissima Daniela D’Urso.

Diego Stella si ripete il 6 maggio, in forma privata, ospite da Antonietta Di Vizia giornalista Rai nella redazione di RomaOggi, alla presenza di numerosi personaggi dello spettacolo e della cultura, espone in una Personale dal titolo “Il Mito e la Passione”. A presentare l’artista in entrambi gli eventi invece, è stata la dott.ssa Nicoletta Rossotti Storica, Curatrice e Critica d’arte, che ha sottolineato come Diego Stella, ha raccolto il testimone di quei famosi artisti della “Scuola Romana di Piazza del Popolo”, Movimento artistico che ha caratterizzato l’arte romana e Italiana negli anni settanta.

Quello che l’artista ha conservato di questo movimento, come sottolinea la critica d’arte, è proprio l’uso abbondante della materia cromatica, che carica emotivamente i soggetti rappresentati, colpendo immediatamente l’osservatore.

Diego Stella trae spesso ispirazione dai “Miti Greci e Romani“ in quanto ritiene che siano storie da cui trarre sempre insegnamento, ma anche dalla musica d’autore e dalla vita quotidiana. Opere quelle di Diego, cariche di significati e insegnamenti, lasciate volutamente senza alcun titolo di riferimento, proprio per concedere all’osservatore di interpretare l’esperienza visiva attraverso il proprio bagaglio emozionale; nudi avvolgenti e colori potenti, per immergerci in sensuali abbracci e atmosfere dense di erotico trasporto.

Mostra Diego Stella
commenta