Quantcast
Nella Giornata Internazionale delle Famiglie la ASL Roma 6 ricorda l'importanza dei 14 Consultori Familiari - Castelli Notizie
Attualità

Nella Giornata Internazionale delle Famiglie la ASL Roma 6 ricorda l’importanza dei 14 Consultori Familiari

Oggi, domenica 15 maggio, si celebra la Giornata internazionale delle famiglie, istituita nel 1993 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Generico maggio 2022
Il 15 maggio di ogni anno si celebra la Giornata internazionale delle famiglie, istituita nel 1993 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’ONU considera la famiglia come il fondamentale gruppo sociale, l’ambiente naturale per lo sviluppo e il benessere di tutti i suoi membri, in particolare i bambini. Sin dalle sue origini, l’obiettivo è far riflettere sull’importanza delle famiglie: si tratta di un’occasione per promuovere la consapevolezza sulle problematiche all’inteno delle stesse.
Nell’occasione la Asl Roma 6 ricorda come l’azienda sanitaria cerca di tutelare la famiglia, offrendo tantissimi servizi gratuiti all’interno dei Consultori Familiari.
Sono 14, lo ricordiamo, i centri diffusi nel territorio della ASL Roma 6.

Sedi dei Consultori Familiari

Direzione Consultori Familiari

INDIRIZZO

Via Gallerie di Sotto, 6 – 00046 Albano Laziale

DIRETTORE

Dott.ssa Paola Scampati

RECAPITI

tel 06.9327.3352

email: paola.scampati@aslroma6.it

MODALITA’ DI ACCESSO / ORARI

L’accesso alle prestazioni dei consultori è diretto, cioè non richiede la prescrizione da parte del medico di libera scelta.

Durante l’orario di ricevimento gli utenti possono richiedere un appuntamento, parlare con un operatore addetto all’accoglienza, recandosi personalmente in consultorio o telefonando.

DESCRIZIONE E FINALITA’ DEL SERVIZIO

La tutela della salute della donna, del bambino, del singolo, della coppia e della famiglia si articola mediante assistenza socio/sanitaria e medico/psicologica (informazioni, colloqui, visite, consulenze, terapie)

Le equipe sono generalmente composte da assistente sociale, ginecologo, infermiere, ostetrica, pediatra e psicologo.

 

INFORMAZIONI UTILI

Procreazione Cosciente e Responsabile

  • Gravidanza
  • Salute sessuale e riproduttiva
  • Consulenza ed educazione sanitaria preconcezionale
  • Assistenza sanitaria alle donne in gravidanza
  • Percorsi di preparazione alla maternità e paternità e di accompagnamento parto ed alla nascita
  • Consulenza ostetrica e psicologica in post-partum e puerperio
  • Promozione dell’allattamento materno
  • Assistenza sociale e psicologica alla donna e/o alla coppia
  • Prevenzione delle patologie connesse alla sessualità infertilità, sterilità

Interruzione volontaria della gravidanza (L. 194/78)

  • Interventi multidisciplinare di assistenza sanitaria, sociale e psicologica, rivolto a maggiorenni e minorenni, finalizzato a garantire il “diritto alla procreazione cosciente e responsabile”
  • Certificazioni e avvio procedure per l’applicazione della L. 194/78
  • Interventi di sostegno psicologico e visite ginecologiche di controllo post-interruzione

Prevenzione

  • Prevenzione dei tumori dell’apparato genitale femminile, visite ginecologiche, pap test
  • Prevenzione e terapia delle patologie connesse alla sessualità infertilità, sterilità
  • Educazione sanitaria e prevenzione degli incidenti domestici
  • Educazione alla salute ed alla affettività, anche in ambito scolastico

Menopausa

  • Assistenza sanitaria ai sintomi derivanti dal climaterio ed alla prevenzione delle patologie ad essa correlate (osteoporosi, accidenti cardiovascolari)
  • Assistenza sociale e psicologica, per il contenimento di condizioni di disagio correlate

Spazio Giovani

Lo Spazio giovani nei consultori mette a disposizione di ragazzi e ragazze a partire dai 14 anni, interventi dedicati alla contraccezione, interruzione volontaria di gravidanza, visite ginecologiche, consulenze sanitarie, psicologiche e sociali

Sostegno alla genitorialità

Interventi multidisciplinari specifici nelle attività consultoriali anche nell’ambito della Tutela Minorile, in collaborazione con le Procure, il Tribunale Civile, il Tribunale per i Minorenni, i Servizi Sociali dei Comuni, le Scuole e le Strutture Assistenziali

Assistenza nei casi di abuso e maltrattamento in ambito intra/extra familiare

  • Promozione di attività dedicate alle donne che sono a rischio di violenza e maltrattamento ed ai minori
  • Realizzazione di interventi di prevenzione, contrasto e individuazione delle situazioni di violenza di genere “sommerse”
  • Consulenza e presa in carico delle situazioni di violenza di genere attraverso l’attuazione del protocollo aziendale “Prevenzione e contrasto dei fenomeni della violenza di genere e stalking”, in rete con i Servizi socio-sanitari distrettuali, Presidi Ospedalieri, Municipi, Centri Antiviolenza, Forze dell’Ordine e Associazione del Privato Sociale

Adozione e affido familiare

  • Gruppi di informazione e orientamento per le coppie aspiranti all’adozione (Gruppi Integrati di Lavoro)
  • Presa in carico delle coppie aspiranti all’adozione per la valutazione delle competenze genitoriali richieste ai fini del giudizio di idoneità all’adozione, su mandato del Tribunale per i Minori
commenta