Politica

Elezioni, presentata la lista Grottaferrata Verde a sostegno di Luciano Andreotti Sindaco

Grottaferrata_Verde_Elezioni2022

È stata presentata ieri a Grottaferrata la lista Grottaferrata Verde, che sostiene il candidato sindaco Luciano Andreotti.

“Abbiamo fatto visita al nostro candidato sindaco Luciano Andreotti e ai candidati di Europa Verde a Grottaferrata – sottolinea Marco Cacciatore, consigliere regionale di Europa Verde – insieme a Filiberto Zaratti (co-portavoce regionale EV), Marta Bevilacqua (co-portavoce provinciale EV), Guglielmo Calcerano (co-portavoce provinciale EV) e Angelo Bonelli (co-portavoce nazionale EV)”.

“A Grottaferrata, per fortuna, la discontinuità significa portare a compimento quanto già iniziato. A partire dall’insediamento insostenibile di Vascarelle, che oltre a non rispondere alle esigenze della comunità e  a consumare inutilmente suolo a vantaggio di pochi e a danno di tutto, tutte e Tutti, compromette ogni possibilità di pianificazione futura. Per giustificare questo insediamento, infatti, tutti i servizi di cui Grottaferrata ha bisogno sarebbero concentrati intorno ad esso, se non monetizzati dal proponente senza lasciare alcuna traccia di utilità sociale per la cittadinanza”.

“Chi oggi si oppone a Noi Verdi e a Luciano – continua Marco Cacciatore -, anche quando dice di essere contro l’insediamento di Vascarelle, si candida accanto a quegli stessi esponenti politici che invece hanno voluto sfiduciare in modo anti-democratico una Giunta, che quell’insediamento stava per bocciarlo una volta per tutte. Con che credibilità oggi vogliono raccontarci che si opporranno? Con Luciano sindaco non solo verrà bocciato, ma si riprenderà un necessario lavoro di ripensamento della pianificazione urbanistica, a consumo di suolo zero e orientata alla soddisfazione dei bisogni della comunità”.

“C’è poi altro: sui servizi da anni si assiste alla concentrazione della gestione in mano a pochi soggetti economici, di enormi dimensioni e dediti più al business che a soddisfare le esigenze cittadine. Anche su questo punto – conclude Cacciatore – Europa Verde è chiara e netta: vogliamo servizi gestiti secondo prossimità, più dediti a rispondere alla richiesta di efficienza e vivibilità dei cittadini che alle esigenze di operatori economici che, quando sono di dimensioni sovra-territoriali, pubblici o privati che siano, hanno dimostrato di comportare aumento dei costi, inefficienza, allontanamento dai bisogni delle città che viviamo”.

Di seguito i candidati della lista Grottaferrata Verde:
Alicanti Giulio, Comandini Marco, Corsetti Alessandro, De Caterina Donato, Di Lorenzo Marcello, Ferrante Aldo, Lubich Jacopo, Viticchié Angelo, Baldassarre Flavia, Vita Maria Fernanda, Sacchi Ines, Chiozza Valeria, Ciampi Lina, Vinciguerra Maria Rosaria (detta Nicoletta), Tutti Claudia, Ceccarelli Ivana.

commenta