Sport

Velletri, con il progetto “Basket’amo” sport e solidarietà per i bambini della scuola Zarfati

Alla scuola Zarfati di Velletri, lunedì 6 giugno si è concluso il progetto “Basket’amo”, con l’istruttore Luca Garofalo e la tutor Annarita Aurilia. Durante questo progetto, le classi terze e quarte hanno avuto modo di conoscere e sperimentare il basket, approfondendone le regole in modo ludico e divertente, grazie alla guida di Luca Garofalo, istruttore professionale e molto disponibile.

Lo sport è sempre stato riconosciuto come un elemento fondamentale della vita di ciascuno, poiché è in grado di sviluppare un importante benessere psico-fisico. Infatti sport di squadra, come il basket, implementano nei bambini la capacità di collaborare e di rispettare l’altro, imparando l’importanza del dare e ricevere fiducia, perché solo insieme si scopre la bellezza dello stare insieme, condividendo sia le vittorie che le sconfitte.

I bambini, perciò, hanno avuto modo di interiorizzare le regole e di comprendere come esse siano i principi essenziali di ogni società; sono preziosi strumenti per edificare competenze trasversali ad altri contesti, così da formare cittadini attivi e responsabili. Non sono da trascurare, ovviamente, i valori di solidarietà, di lealtà, e di rispetto che uno sport di squadra è in grado di trasmettere e di insegnare.

Ogni lunedì pomeriggio, i bambini del plesso Zarfati hanno sperimentato diverse attività svolte in coppie, in piccoli gruppi e in squadre più ampie. Hanno giocato molto e si sono divertiti ancora di più, concludendo questa meravigliosa esperienza presso lo “Sporting Ponte di Ferro”, dove i genitori hanno potuto assistere ad una partita dei propri figli, condividendo con loro un momento così importante.

commenta