Attualità

Diocesi di Albano, rivoluzione del Vescovo Viva: da Genzano a Lanuvio tanti i parroci che cambieranno parrocchia

Vincenzo Viva

E’ una vera e propria rivoluzione quella messa in atto dal nuovo Vescovo della Diocesi di Albano, S.E. Mons. Vincenzo Viva, che al termine del ritiro del clero di giovedì 23 giugno, S.E. Mons. Vincenzo Viva ha annunciato al presbiterio la nomina di dieci nuovi parroci, otto nuovi amministratori parrocchiali, sei nuovi vicari parrocchiali, nonché la nomina di due nuovi Vicari episcopali, dell’Economo diocesano, del Direttore della Caritas diocesana e il conferimento di alcuni altri incarichi in diocesi e nella Curia Vescovile.

Tutte le nomine entreranno in vigore a partire dal 1° luglio 2022, laddove non è stabilito diversamente, mentre le immissioni canoniche dei nuovi parroci si effettueranno entro il mese di Settembre 2022, secondo un calendario di prossima pubblicazione.

I nuovi parroci, gli amministratori parrocchiali, i vicari episcopali, l’economo diocesano e il direttore della Caritas diocesana sono convocati dal Vescovo per venerdì 1° luglio, alle ore 11.00 presso la Cattedrale (Cappella San Giovanni Battista) di Albano per emettere la professione di fede e prestare il giuramento di fedeltà, ai sensi del CJC.

Il Vescovo ha ringraziato i sacerdoti coinvolti nei prossimi spostamenti per la loro disponibilità e collaborazione. Inoltre ha richiamato il can. 538, §3 che invita i parroci a presentare al Vescovo la rinuncia al loro ufficio, al compimento del 75° anno di età, mettendosi a disposizione per il servizio pastorale, secondo le necessità della diocesi e il mandato del Vescovo. Alle comunità parrocchiali ha chiesto di guardare agli avvicendamenti nella vita della Chiesa con un’ottica di fede, che si esprime con un leale e maturo senso di accoglienza e condivisione degli indirizzi pastorali del Vescovo per il bene della Chiesa locale.

Diocesi di Albano, nomine e disposizioni del Vescovo

Il Vescovo nomina il Rev. Don Alessandro Saputo Vicario episcopale per il coordinamento della pastorale e la formazione permanente del clero (CJC, can. 476), ad quinquennium, sollevandolo al contempo dall’incarico di Responsabile diocesano dell’Apostolato biblico.

Il Vescovo solleva il Rev. Mons. Franco Marando dall’incarico di Delegato vescovile per il diaconato permanente.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Giuseppe Continisio Vicario episcopale per l’attività amministrativa (CJC, can. 476) e Moderatore di Curia, ad quinquennium, nonchè Delegato vescovile per il diaconato permanente, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dagli uffici di Parroco della Parrocchia SS.ma Trinità e Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Ss.mo Salvatore in Genzano.

Il Vescovo nomina, dopo aver ascoltato il Consiglio diocesano per gli affari economici e il Collegio dei consultori, il Dott. Nicola Martucci Economo diocesano (CJC, can. 494) ed Economo del Seminario Vescovile, ad quinquennium.

Il Vescovo accoglie le dimissioni del Rev. Don Muzio Limiti dall’incarico di Prefetto Conservatore dell’Archivio Storico Diocesano.

Il Vescovo nomina il Rev. Marcin Swiatek Direttore dell’Archivio Storico Diocesano, ad quinquennium.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Alessandro Mancini Incaricato del Servizio Informatico diocesano, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dagli incarichi di Direttore del Centro Diocesano Vocazioni e Coordinatore della formazione permanente dei sacerdoti giovani.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Gabriele D’Annibale Direttore del Centro Diocesano Vocazioni, ad quinquennium, e Cappellano del Monastero delle Clarisse in Albano, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Direttore della Caritas Diocesana.

Il Vescovo nomina il Dott. Alessio Rossi Direttore della Caritas Diocesana, ad quinquennium.

Il Vescovo nomina il Rev. Mons. Pietro Massari Parroco della Parrocchia SS.ma Trinità in Genzano, ad novennium, e Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Ss.mo Salvatore in Genzano, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Barnaba in Marino (CJC, can. 538, §1).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Faustin Cancel Parroco della Parrocchia S. Barnaba in Marino, ad novennium, confermandolo al contempo Parroco della Parrocchia Ss.ma Trinità in Marino.

Il Vescovo accoglie dal Rev. Don Bruno Iacobelli la rinuncia per raggiunti limiti d’età all’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Giuseppe Lavoratore in Genzano, sollevandolo dal predetto incarico (CJC, can. 538, § 3) e nominandolo al contempo Collaboratore pastorale della Parrocchia Ss.ma Trinità in Genzano, ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Andrea Giovannini Parroco della Parrocchia S. Giuseppe Lavoratore in Genzano, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Giovanni Battista in località Campoleone (Aprilia).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Marco Quarra Amministratore parrocchiale della Parrocchia S. Giovanni Battista in località Campoleone (Aprilia), ad nutum Episcopi, e Notaio del Tribunale ordinario della Diocesi di Albano, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario parrocchiale della Parrocchia Natività della Beata Vergine Maria in località Santa Maria delle Mole (Marino).

Il Vescovo accoglie dal Rev. Don Andrea De Matteis la rinuncia all’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Maria Maggiore in Lanuvio, sollevandolo dal predetto incarico (CJC 583, §1), e lo nomina Parroco della Parrocchia S. Maria del Pozzo in Nemi, ad novennium, resasi vacante per trasferimento ad altro ufficio dell’Amministratore parrocchiale P. Eraclio Contu, O. de M. I Padri Mercedari continueranno ad assicurare la cura pastorale del Santuario del Crocifisso in Nemi.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Nicola Garuccio Amministratore parrocchiale della Parrocchia S. Maria Maggiore in Lanuvio, ad nutum Episcopi.

Il Vescovo accoglie dal Rev. Don Luciano Zanecchia la rinuncia per raggiunti limiti d’età all’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Antonio Abate in Falasche (Anzio), sollevandolo dal predetto incarico (CJC, can. 538, § 3) e nominandolo al contempo Collaboratore pastorale della Parrocchia Spirito Santo in Aprilia, ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Juan Carlos Alegria Gonzalez (Società degli Oblati della Madonna del Rosario) Amministratore parrocchiale della Parrocchia S. Antonio Abate in Falasche (Anzio), ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario parrocchiale della Parrocchia S. Bonifacio in Pomezia.

Il Vescovo accoglie dal Rev. Don Daniel Alfredo (Vite) Muñoz Martinessi (fidei donum di Tegucigalpa, Honduras – Fraternità sacerdotale Ramón Pané) la rinuncia all’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Bonaventura in Anzio per trasferimento all’Arcidiocesi di Madrid, sollevandolo dal predetto incarico (CJC, can. 538, § 1).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Alejandro De Jesus Ceballos (Società degli Oblati della Madonna del Rosario) Parroco della Parrocchia S. Bonaventura in Anzio, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Giuseppe in località Casalazzara (Aprilia).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Luis Fernando Lopez Gallego Amministratore parrocchiale della Parrocchia S. Giuseppe in località Casalazzara (Aprilia), ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Alfonso Perez Vicario parrocchiale della Parrocchia S. Giuseppe in località Casalazzara (Aprilia) e Cappellano della Casa di cura “Città di Aprilia” in Aprilia, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario parrocchiale della Parrocchia S. Benedetto Abate in Pomezia, con decorrenza dal 1° settembre 2022.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Maurizio Ceschin Collaboratore parrocchiale della Parrocchia S. Giacomo Apostolo in Nettuno, ad nutum Episcopi, sollevandolo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Maria Madre della Chiesa in Aprilia (CJC, can. 538, § 1), con decorrenza dal 1° settembre 2022.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Giuseppe Billi Parroco della Parrocchia Maria Madre della Chiesa in Aprilia, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Benedetto Abate in Pomezia (CJC, can. 538, § 1), con decorrenza dal 1° settembre 2022.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Francesco Quintavalle, sacerdote fidei donum della Diocesi di Frosinone – Veroli – Ferentino, Amministratore parrocchiale della Parrocchia S. Benedetto Abate in Pomezia, ad nutum Episcopi, con decorrenza dal 1° settembre 2022.

Il Vescovo accoglie dal Rev. Don Salvatore Surbera la rinuncia all’ufficio di Parroco della Parrocchia SS. Pietro e Paolo in Aprilia, sollevandolo dal predetto incarico (CJC, can. 538, §1) e lo nomina Vicario parrocchiale della Parrocchia Spirito Santo in Aprilia e Coordinatore della pastorale giovanile nel Vicariato di Aprilia, ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Rev. Cristóbal José Galdeano Fernández, sacerdote fidei donum della Fraternità sacerdotale Ramón Pané, Parroco della Parrocchia SS. Pietro e Paolo in Aprilia, ad novennium.

Il vescovo nomina il Rev. Luis Maria Pérez Elustondo, sacerdote fidei donum della Fraternità sacerdotale Ramón Pané, Vicario parrocchiale della Parrocchia SS. Pietro e Paolo in Aprilia, ad nutum Episcopi.

Il Vescovo accoglie la richiesta del Rev. Don Rudi Piccolo di essere sollevato dall’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Giuseppe Artigiano in località Martin Pescatore (Pomezia) (CJC, can. 538, §1) e gli concede di trasferirsi, per un anno, nell’Arcidiocesi di Lecce.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Alessandro Paone Parroco della Parrocchia S. Giuseppe Artigiano in località Martin Pescatore (Pomezia), ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia S. Caterina da Siena in località Castagnetta (Ardea) e Parroco della Parrocchia Regina Pacis in località Pian di Frasso (Ardea) (CJC, can. 538, §1).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Antonio José Mouzinho de Sousa, S.A.C., Parroco della Parrocchia S. Isidoro Agricoltore in località S. Procula in Pomezia, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Regina Mundi in località Trovaianica Alta (Pomezia).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Luan Adison Capelari, S.A.C., Parroco della Parrocchia S. Caterina da Siena in località Castagnetta (Ardea), ad novennium, e Amministratore della Parrocchia Regina Pacis in località Pian di Fasso (Ardea), ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario parrocchiale della Parrocchia S. Isidoro Agricoltore in località S. Procula (Pomezia) e della Parrocchia Regina Mundi in località Trovaianica Alta (Pomezia).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Blaise Mayuma Nkwa Amministratore parrocchiale della Parrocchia Regina Mundi in località Trovaianica Alta (Pomezia), ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario parrocchiale della Parrocchia B.V. Maria Immacolata in Torvaianica (Pomezia).

Il Vescovo nomina il Rev. Don Pietro Larin Vicario parrocchiale della Parrocchia Gesù Divino Operaio in Ciampino, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario parrocchiale della Parrocchia Spirito Santo in Aprilia.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Jomcy Mathew Purayidathimattel, sacerdote fidei donum della Diocesi di Palai (India), Vicario parrocchiale della Parrocchia Natività della Beata Vergine Maria in località Santa Maria delle Mole (Marino), ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Deepu Karakkattu Michael, sacerdote fidei donum della Diocesi di Tellicherry (India), Vicario parrocchiale della Parrocchia San Benedetto Abate in Pomezia, ad nutum Episcopi.

Il vescovo nomina il Rev. Francesco Rizzi, sacerdote fidei donum della Diocesi di Trani – Barletta – Bisceglie, Vice-Direttore dell’Ufficio diocesano per i beni culturali e l’edilizia di culto e Collaboratore pastorale nella Parrocchia S. Giuseppe in località Frattocchie (Marino), ad nutum Episcopi, a partire dal 1° settembre 2022.

Il Vescovo nomina il Rev. Mons. Carlino Panzeri Assistente ecclesiastico diocesano dell’Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI), ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’incarico di Direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Jesus Grajeda Direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia, ad quinquennium.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Antonio Salimbeni Vice-Direttore dell’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, ad nutum Episcopi, e Assistente diocesano della Comunità Gesù Risorto – Rinnovamento Carismatico Cattolico, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’incarico di Addetto dell’Ufficio Matrimoni presso la Cancelleria diocesana.

Il Vescovo nomina il Rev. Don Jose Gregorio Rincon Atencio Addetto dell’Ufficio Matrimoni presso la Cancelleria Diocesana, ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Prof. Marco Manco Responsabile dell’Apostolato biblico (Responsabile di settore dell’Ufficio Catechistico Diocesano), ad nutum Episcopi.

Il Vescovo nomina il Rev. Adriano Paganelli Consigliere spirituale diocesano dell’Associazione “Rinnovamento nello Spirito” (RnS), ad nutum Episcopi.

Il Vescovo ha annunciato che il Rev. P. Franco Bottoni (F.N., Congregazione Sacra Famiglia di Nazareth) lascerà prossimamente il suo incarico di Parroco della Parrocchia S. Filippo Neri in località Cecchina (Albano) perché trasferito a nuovo incarico nella sua congregazione religiosa. Entro il mese di settembre sarà annunciato il nuovo parroco, in accordo con la Congregazione Sacra Famiglia di Nazareth.

commenta